venerdì 6 agosto 2010

I diari on the road


Lo scooter riparte anche quest'anno.
Va sulla strada, pronto a conoscere nuove persone, nuovi luoghi pronto a fare chilometri.
Dopo i 6000 dell'anno scorso battuti per le strade dell'Emilia, della Toscana, dell'Umbria e delle Marche fino a San Marino, questa volta si va a nord... si va al fresco, quello delle montagne, non è dato sapere i chilometri che si raggiungeranno (dipende anche molto da ciò che è in tasca, quindi molto poco ma adattandosi nel dormire si riesce a viaggiare un po').
Prima tappa il Trentino con base presso il Lago di Ledro e poi si vedrà di girare nei dintorni, altra tappa sciura sarà sulla strada del ritorno nella bellissima Garfagnana che ho avuto il piacere di conoscere nel viaggio precedente.
L'anno scorso ho assaporato cosa vuol dire viaggiare in moto o scooter, la sensazione è quella di toccare ancora più da vicino i paesaggi, le case, le bellezze naturali o artificiali che si incontrano nel cammino, si ha la sensazione di essere un tutt'uno con la strada.
Insomma se avete la possibilità e vi piace girare in moto fatelo vi assicuro che è indimenticabile.
Per un po' di giorni quindi niente post e blog che lascia la rete per buttarsi sulla strada, per ricaricare e come diceva Kerouac bruciare un po'. Staccando per un attimo dagli sproloqui di Alfano contro la costituzione, dalle assurdità della Brambilla, dalle risatine di B. mentre votano a favore di un corrotto, dalle poesie senza senso di Bondi, dai non telegiornali dalla lingua penzolante di Minzolini, dal dito medio di Bossi, dagli occhi "in botta" della Carfagna, dalle non dicharazioni di Bersani, dai continui salti di Rutelli, dalle smentite delle smentite delle smentite di Capezzone, dal fascista contro fascista di Fini, dall' "alta politica" di D'Alema, dalla P3 che non esiste come la P2, dai massaggi e massaggini di Bertolaso.. insomma da quello che ci circonda da troppi anni e che spero prima o poi si riesca a cambiare perchè meritiamo di vivere in un paese davvero libero e che torni a volare.
Comunque a presto amici miei tutti racchiusi nelle parole di Kerouac "On the Road"...

"Perché per me l'unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano, come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno Oooohhh!"

...e noi siamo tutti pazzi!

25 commenti:

  1. Ciao Ernest a presto, Buone Vacanze!!! :))

    RispondiElimina
  2. Non starai mica esagerando con ste fughe?! ;) Buon relax!

    RispondiElimina
  3. Ti perderai un sacco di belle cose, ad esempio gli speciali del TG1 sulle vacanze in Sardegna del 'premier'

    RispondiElimina
  4. E il tuo cervello farà più giri del motore,guardando e ammirando e confrontando e ricaricandosi per un nuovo anno di battaglie informatiche
    Ricordati di guardare le stelle il 10 agosto e se passi nei pressi di Cervinia chiamami,io e mio marito saremo lassù col naso per aria.
    Cristiana
    che ti augura delle splendide vacanze.

    335 205699

    RispondiElimina
  5. Ma io sono l'unica che deve lavorare tutta l'estate?! Ernest che bello il Trentino, passerai dei giorni bellissimi! Buone vacanze!
    Sara

    RispondiElimina
  6. Se vedrò sfrecciare il tuo scooter, visto che vieni dalle mie parti, ti fermerò ... io con la bici, ovvio (più o meno i km stagionali sono simili).

    RispondiElimina
  7. Quando passi per la Svizzera e depositi i tuoi risparmi, evita di lasciare il tuo nome.
    Ti potresti ritrovare sul Giornale di Feltri..

    RispondiElimina
  8. divertiti e buone vacanze! a presto

    RispondiElimina
  9. Buon viaggio, chissà se poi farai come Ernesto Guevara che dopo il suo viaggio è diventato il CHE! :) A parte gli scherzi, buon divertimento e a presto!

    RispondiElimina
  10. @niente barriere. Grazie mille!!!

    @Stefania. Grazie grazie!!!

    @maraptica. Eh... Il paese e' da fughe, ma rimango rimango! :)) grazie

    @inneres auge. Accidenti dai registrameli allora!!

    @cristiana. Guardero' in alto anche io e grazie mille se passo lo faro' sicuramente!!!

    @Sara. Dai Sara forza! La tua e' una terra bellissima. Un abbraccio!!

    @alligatore. Allora dai ci si vede on the road!!!

    @magocamillo. Sara' fatto mago!!!

    @princi. Grazie mille e a presto!!!

    @incarcerato. Eh magari ma mi sa che come Ernesto non ne vedremo ancora per un po'!!! Grazie inka!

    @Adriano maini. Grazie!!! Be gooooood!!!

    RispondiElimina
  11. Grazie ancora a tutti auguro anche a voi delle bellissime giornate ovunque voi siate amici miei. Domani mattina lo scooter parte!
    Hasta siempre!

    RispondiElimina
  12. Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre "Andiamo", e non sanno perchè. I loro desideri hanno le forme delle nuvole.
    (Charles Baudelaire)

    Buone vacanze Ernest. Possa il tuo scooter portarti lontano, con la mente e il cuore!

    RispondiElimina
  13. Grande Ernest: un po' d'invidia per le strade calpestate in moto ma, non si può aver tutto. Vorrà dire che io continuerò a farmi trasportare dal VENTO.

    ;-)

    RispondiElimina
  14. buone vacanze anche da Pupottina!!!

    RispondiElimina
  15. Buone vacanze e se passi da queste parti fai un fischio ;-)

    RispondiElimina
  16. Arrivo in ritardo ma ti auguro cmq buone vacanze on the road.

    RispondiElimina
  17. Ti aspettiamo!! Sbrigati a riparcheggiare lo scooter! ;)

    RispondiElimina
  18. Riempiti gli occhi del bello che la natura ancora conserva e ricarica le pile, non posso che augurarti una "buona strada" e buone vacanze Ernest. ;-))

    RispondiElimina
  19. Appello per il No Berlusconi Day 2 al blog “I diari dello scooter” e ai suoi lettori.

    Cari amici è arrivato il momento di replicare, di scendere un’altra volta in piazza, democraticamente e civilmente. E’ arrivato il momento perché i cattivi vincono soltanto quando i buoni smettono di lottare.

    A quasi un anno dalla prima edizione di nuovo in piazza per dire NO a Berlusconi, con l'augurio che non ci sia bisogno di una terza edizione.

    Un sentito ringraziamento per la gentile ospitalità e collaborazione.

    Mimmo
    http://www.mimmoguarino.it/

    RispondiElimina
  20. Oggi è una giornata dannatamente calda! Spero per te che te ne stia ancora al fresco o sulla moto, senza pensieri se non la bella consapevolezza di te stesso.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Vogliamo tornare a casa, sì o no?
    Alla zia Greis manca il nipotino Ernest!
    :(

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;