mercoledì 13 agosto 2014

Viaggi d'agosto

Chissà perché tutto ad agosto.
In effetti tutte le svolte della mia vita cadono in questo mese.
Circa sei anni fa, dopo aver aperto il blog,  iniziavo un viaggio, nel vero senso della parola, con la mia attuale compagna dopo aver passato un periodo davvero brutto e confuso.
Un viaggio fisico e geografico ma allo stesso tempo una sfida, un voler scappare da tutto e tutti mettendo tra noi due e il resto più chilometri possibile. E così fu, circa 6000 km in scooter partendo da Genova passando per l'Emilia e la Romagna, poi in Toscana, Umbria e Marche fino a San Marino e ritorno.
Un percorso indimenticabile che ci ha spinto poi a prendere la decisione di vivere insieme.
9 giorni fa la seconda svolta. L'arrivo di Greta. Non smetterò mai di ringraziarvi per tutte le belle parole che avete scritto qui.
Un altro viaggio da compiere insieme aggiungendo il side car allo scooter, questa volta non geografico ma un percorso che inizia oggi tra poppate, pannolini, sorrisi difficili da descrivere, portandosi già dietro immagini che rimarranno impresse come quelle del momento del parto, l'istante in cui tenevo la mano della mia compagna vedendo uscire una piccola testa e la mia bocca che automaticamente continuava a ripetere "meravigliosa"... e quattro occhi belli da guardare.
Poi lo so ci potranno essere difficoltà, dovremmo tenere duro e andare avanti; così come quel viaggio del 2008 quando l'acqua presa sull'Abetone non ci fermò riuscendo a rivedere il sole di Lucca, asciugati dai suoi raggi. Oggi quel sole pesa 3 chili ed è lungo 50 centimetri.
La strada è lunga, ed è nostra adesso.

22 commenti:

  1. Stupendo amico mio. Come diceva Plotino: "questo viaggio non è per i piedi" io aggiungo è per il cuore che io ti auguro si riempia sempre più d'amore. Abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  2. e sarà una strada bellissima, credimi! te lo dico in quanto mamma di due ragazzi. di tutte le cose che ho fatto nella mia vita, loro restano le più belle ^__^

    RispondiElimina
  3. Ma questa non è una bella novità! Di più!!! Ti giuro che mi hanno commosso le tue parole!

    Ciao Ernest. Ero passato per un saluto ferragostano ma qua ci sono novità che meritano ben altre parole che sono incapace di formulare. Mi verrebbe da dirti il classico e banale "Auguri". E, in effetti, sono gli Auguri per questo evento speciale che ti faccio. Ma con un abbraccio, appassionato, forte.

    Ho letto anche il precedente post... allora l'aspettiamo nel "Condominio"!!! Magari, per ora, per interposta persona: il papà!!

    Ciao Ernest, ancora un commosso Augurio per questo evento speciale!

    RispondiElimina
  4. Un caro saluto ferragostano a voi ma soprattutto a Greta.

    RispondiElimina
  5. Che bello saperti felice! sarà un viaggio bellissimo, magari a tratti un po'impegnativo, ma la compagnia è meravigliosa.

    RispondiElimina
  6. Una strada che non può temere nulla... ;)

    RispondiElimina
  7. Coraggio, nervi saldi e biberon in mano.E' un bel periodo della vita:godetevelo!

    RispondiElimina
  8. Ho letto della piccola, mi si è aperto il sorrisone.
    Sono felice per te Ernest, tanto :)

    RispondiElimina
  9. augurissimi per questo viaggio meraviglioso appena iniziato :D

    RispondiElimina
  10. Mi era sfuggito il post precedente !
    Che felicità, che momenti magici e quanta tenerezza nelle tue parole.
    Due donne da amare, una scelta da te e l'altra creata da voi due.
    Un tenero abbraccio a Greta e congratulazioni ai genitori!
    Cristiana

    RispondiElimina
  11. Siete all'inizio di un viaggio stupendo: godetevelo tutto! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  12. Bello questo post... d'agosto :)

    RispondiElimina
  13. Mi sono persa parecchi post di tanti amici blogger.... ma questo è il più bello e il più roseo che ho ritrovato.
    Augurissimi Ernest a te e alla tua compagna e .. un bacino delicato alla piccola Greta.
    Francesca

    RispondiElimina
  14. Un bel post!
    Ti auguro un buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  15. Arrivo sul tuo blog oggi, per caso.
    Leggo gli ultimi due post e mi commuovo.
    Buona vita a tutti voi, da una sconosciuta qualunque!

    RispondiElimina
  16. Che bello, ma che bello!!! Decidere di tornare a scrivere e trovare da parte dei piedi a me più cari post di questa bellezza legati a notizie come questa...beh, ti fa veramente dire, come disse Guccini a Vecchioni su Luci a San Siro, "perchè non l'ho scritto io"!!!
    Greta lasciatelo dire, papà è un grande! :)
    Un abbraccio a tutti e tre :)
    Nico

    RispondiElimina
  17. Un passaggio per un salutino... ♥♥♥ a te, alla tua compagna e alla tua bimba

    RispondiElimina
  18. E che sia lunga, lunghissima, e bella, panoramica, senza piogge, con clima mite, soleggiata il giusto, senza traffico.
    Sia la vostra strada.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;