giovedì 24 dicembre 2015

Stranalbero

E' vero è consumismo il Natale. E' vero spesso senti della gente al telefono che non incontri mai durante l'anno. E' vero ti arrivano messaggi con numeri non registrati in rubrica con i classici auguri ai quali si risponde con un predefinito. E' vero in alcuni casi arrivano dei regali imbarazzanti, tipo maglione con le renne.
Però il Natale a me piace, non so che farci. Probabilmente è il retaggio del passato, la tradizione che abbiamo sempre avuto in famiglia. Mio padre, comunista, che tira giù dei cristi mentre fa il cielo del presepe perché non sta su. Mia madre che circa un mese prima inizia a chiedere cosa mettere nel menù in formato gigante. Mia nonna che si mangia 50 ravioli con il touccu alla genovese.
Ho ancora in mente quando io e mio fratello andavamo a letto la sera del 24 con l'ansia per un uomo che da lì a poco sarebbe passato da un camino, che non avevamo, o da una finestra, sempre chiusa, per portarci i regali.
Era una magia. Ci alzavamo alle 4 per vedere i regali e non c'erano... poi alle 5 e non c'erano... poi alle 7 come per magia erano tutti in fila nella sala sotto l'albero.
Per non parlare di quell'anno in cui mio fratello aveva scoperto che papà e mamma erano babbo natale andando alla ricerca dei regali in tutta la casa.
Non ricordo quando mi comunicarono la triste notizia, non so la reazione ma sono sopravvissuto.
Però devo dire che ancora adesso, ogni tanto, la sera del 24 un'occhiata magari la vado a dare di là non si sa mai. Poi adesso tocca a me gestire la favola per Greta.
Quindi buone feste a tutti laiche o religiose che siano. 
Per non essere da meno pubblico anche io la foto di un albero di Natale, un po' "strano", uno stranalbero come dice un grande amico scomparso, per ricordare quello che sta succedendo in Liguria a chi tutto l'anno si ricorda degli altri e si vede tagliare i fondi da una regione che invece di portare i doni li toglie ai più deboli.

20 commenti:

  1. Ciao,nel tuo post di natale ho rivisto il tempo della passato,ma ancora oggi il Natale ha il suo fascino e spero la avrà sempre.
    Il Natale è consumistico,accettiamolo,non sempre il consumismo è un male,come non sempre il maglione con la renna è brutto.
    Tantissimi auguri di una felice giornata natalizia.
    fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il fascino del passato era davvero tanto... la cosa importante è che la voglia di acquisto non si trasformi in frenesia consumistica a volte succede purtroppo

      Elimina
  2. Ciao Ernest, BUONE FESTE a te e a tutti i tuoi cari.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
  3. È bellissimo questo stranalbero, anche se sarebbe meglio non dovesse esserci... Anche io la penso e la sento come te la faccenda. Buon natale comunista Ernest!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si davvero, dobbiamo ricorrere a queste cose e mettere tutta la nostra forza per evitare di scomparire...

      Elimina
  4. Il Natale di chi ha un bambino o di chi dentro di sé è ancora un po' bambino è davvero qualcosa di speciale. Buon Natale alla tua bella famiglia :-)

    RispondiElimina
  5. Uno dei migliori alberi che abbia visto!
    Ti auguro un natale magico per la piccola Greta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un albero davvero speciale... la piccola Greta ringrazia

      Elimina
  6. Babbo Natale arriva sempre alla faccia di chi non ci crede, buone feste Ernest

    RispondiElimina
  7. Contraccambio di cuore gli AUGURI, anche se in ritardo, l'affetto e la stima non cambiano.
    Un accraccio a te e famiglia!
    Cristiana
    Cristiana

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. grazie grazie ora mi avvio al rientro :-(

      Elimina
  9. Cia Ernest, ti ringrazio per gli auguri per il nuovo anno che contraccambio e che spero che la vostra piccola eadorata Greta ne veda di migliori.
    Un abbraccione,
    aldo.

    ps. anche a me quando facevo il presepio per mio figlio il cielo non stava mai su.

    RispondiElimina
  10. il capodanno è una bella festa allegra, io di solito lo passo in casa mangiando il classico cotechino con lenticchie e aspetto la mezzanotte per sentire i botti... buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se penso a tutto quello che abbiamo mangiato....

      Elimina

Latest Tweets

 
;