lunedì 12 gennaio 2015

Cercasi vera sinistra disperatamente, no perditempo.

Premetto che a me del Pd non frega decisamente niente. Non l'ho mai votato, non è più da anni un partito di sinistra quindi facciano quello che vogliono.
Non posso però non commentare quello che è successo ieri nella mia regione con le cosiddette primarie.
L'assessore regionale Paita alle infrastrutture, protezione civile e quant'altro ha vinto. (come avversario aveva Cofferati, evito di parlare anche di lui) . 
Chi ha seguito negli ultimi mesi le tristi vicende delle alluvioni in liguria sa che la Regione ha avuto le sue responsabilità su quanto accaduto. In particolare in quei giorni l'assessore latitava perché il Pd sapendo di doverla presentare alle primarie con un colpo di magia ha cercato di metterla in ombra mandando avanti gli altri.
Le prime dichiarazioni della vincitrice delle primarie sono state...

«Ho vinto in 3 province su 4 con uno scarto enorme, adesso lavorerò per l’unità del Pd e per affrontare al meglio la sfida delle Regionali, saranno anni rock»

... anni rock! A parte l'arroganza che ormai contraddistingue il pd che pensa di aver già vinto le regionali....cosa vuol dire anni rock? Ma come parla questa gente? Come lo scout Renzi vanno avanti a colpi si slogan del nulla.
Si vantano di numeri quando hanno un partito senza iscritti o con iscritti fantasma.
Si vantano delle primarie quando in una regione di un milione e mezzo di persone sono andati a votare in 55mila.
Si vantano di stare sul territorio quando da anni Burlando e company comandano nella mia regione in maniera imbarazzante, non facendo NULLA per il territorio se non dare consensi a costruzioni assurde, lasciando buchi nei bilanci da paura e tagliando sulle spese sanitarie.
Forse la Paita intende questo per anni Rock!
Ciò che fa tristezza però è che probabilmente l'assessore e neo candidata fa bene ad esultare perché probabilmente sarà il prossimo presidente della regione dato che a prescindere da tutto c'è ancora gente che vota questo PD che spaccia come momento di democrazia delle primarie dove pare ci siano stati brogli e persone che pilotavano ai seggi gli elettori, dove personaggi di destra vanno a votare il candidato della centro sinistra.
Nonostante tutto ci sono ancora persone che credono che questa sia la sinistra, oppure come ho sempre sostenuto ogni popolazione ha il governo che merita.
Mettiamo un annuncio magari qualcuno si farà avanti.
Cercasi vera sinistra disperatamente.

35 commenti:

  1. Da troppi anni latita...preferisce perdere tempo occupando poltrone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quella che intendo io non è nemmeno nella sala d'aspetto... :-)

      Elimina
  2. E ci sono polemiche sui brogli alle primarie. A che punto il Pd è arrivato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cosa triste è che dicono "si ma se sono successe queste cose si tratta di casi isolati", ora la discussione finisce sul voto degli stranieri.. ma il punto non è quello, la questione è che questi personaggi sono andati a prendere gruppi di persone italiani e non portandoli a votare, hanno utilizzato il voto di scambio... mi fa venire in mente qualcosa u purtroppo

      Elimina
  3. E' da mo' che la si cerca, proprio come dice Berica. Modifichiamo l'annuncio (tanto, comunque, resterà lettera morta): "Cercasi disperatamente gente immune alla dilagante epidemia di Sindrome della Pecora".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi che un cartello del genere potrebbe essere utile

      Elimina
  4. Evidentemente ha un concetto di rock mutuato su quello di Vasco Rossi... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me non ha nemmeno concetti... :-(

      Elimina
  5. Ho paura che resterai deluso e in preda a una disperazione... sinistra! Brrr.

    RispondiElimina
  6. a questo punto cercasi persone serie: punto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai detto serie? ahhhhhhhhhhhhhhhhhh

      Elimina
  7. a sentire il "cinese" anche in Liguria pare ci siano stati dei brogli per le primarie... stanno diventando come quegli "altri"... non c'è più speranza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh la primarie da sempre sono una buffonata...

      Elimina
  8. Non so perchè ma la frase 'saranno anni rock' mi fa lo stesso di un peto rumoroso. Anche la persona..

    RispondiElimina
  9. Ma rock non significa pietra/roccia?

    Ecco, avremo anni di pietra, un ottimo slogan per il Buonarroti...

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vuoi dire che il concetto è quello? allora va bene...
      mamma mia Zac...

      Elimina
  10. Ciao Ernest,
    visto che non l'hai mai votato, probabilmente ritieni che la vera sinistra è un'altra.
    Me la indichi?
    mi indichi le differenze?
    Io a differenza di te(credo) non mi sono mai affezionato ad un partito, è un mio grosso limite ma nessuno è mai riuscito a farmi battere il cuore, nessuno è mai riuscito a farmi credere che i suoi uomini fossero leali rispetto ai principi a cui dicevano di ispirarsi, quindi chiedo a te che evidentemente hai avuto questo colpo di fulmine.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao...
      guarda io i colpi di fulmine li ho avuti solamente in altri ambiti a volte negativi ma spesso positivi... sono della generazione che si è dovuto beccare i leaderini imbarazzanti che non sapevano dire A e B... quindi nessuna illuminazione e nessun partito di appartenenza e niente tessere.
      Per il resto è chiaro ed evidente che il Pd non è un partito di sinistra da un po' e ora ancora di più... basta vedere le politiche del lavoro che non ha mai fatto, quelle sui diritti che ora sta cercando di cancellare, quella sui redditi che non ha mai fatto... vorrei un partito che non fa "affari" ma pensa al bene comune. Quando parlo di sinistra parlo di bene comune e non di interessi privati che prevalgono sul resto... parlo di fondi al sociale che negli ultimi anni qua in liguria, e non solo, sono stati tagliati... scuola... sanità... e molto altro...

      Elimina
  11. L'ho vista a Otto e mezzo, turlupinata da Scanzi (il Travaglio denoantri), e mi ha fatto una pessima impressione. Non cambia nulla in questo paese. Nulla.

    RispondiElimina
  12. I sinistri liguri mi fanno sorridere quando parlano di numerose violazioni e brogli durante le primarie del PD.Questi signori sono tutto un imbroglio ,perchè questo è il loro mestiere, lo hanno sempre fatto anche durante le votazioni nazionali. Come possonoi adesso inveire contro i compagni pur sapendo che è cosi che dalle vostre parti funziona! Provate a mettervi un pò nei panni di chi va a versare 2 euro convinto di poter dire la sua opinione e scoprire che è tutta una truffa imbastita per fregare soldi al loro stesso elettorato. Se questi fossero in possesso di almeno due neuroni di cui uno da poter usare liberamente, li fregherebbero una sola volta, poi sarebbe inutile e avotare le primarie non ci andrebbe più nessuno, visto che sin dalla prima volta col compagno Veltroni, allora costava anche poco, solo 1 Euro, (poi hanno visto che i polli erano tanti e hanno raddoppiato) si sapeva con almeno 3 mesi di anticipo che avrebbe vinto: lui, invece questi continuano inperterriti a farsi prendere per il naso, a perdere tempo e soldi per vedere vincere chi hanno deciso a priori. Se poi gli sottolinei, che lasciarsi fregare così è la dimostrazione palese che uno di sinistra non può essere intelligente, si incazzano pure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui si tratta di onestà che manca punto... evito di commentare le sull'intelligenza di quelli di sinistra... vogliamo parlare di chi vota on line? lasciamo perdere va... io spero solo che chi realmente vuole il bene di questo paese faccia qualcosa di serio

      Elimina
  13. E' da un po' che non passo da queste parti .. volevo salutarti e augurarti buona Domenica. ^^
    A presto .. Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille... buon lunedì allora!

      Elimina
  14. Giù le mani dal rock, che è una cosa seria. Una cosa seria l'ha fatta Cofferati, andandosene da quel partito di plastica. Credo sia ora di costruire veramente un partito di sinistra, ma non è colpa solo dei dirigenti, ma anche chi, pur dicendosi di sinistra, continua a votarlo. Con Renzi hanno toccato il fondo, non vederlo vuol dire avere le fette di culatello sugli occhi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il rock è una cosa seria... Cofferati ha fatto bene, vero, doveva farlo anni fa però non ora che il diretto beffato è lui... sono anni che il Pd ha preso una strada affaristica, non più di sinistra... basta pensare alle leggi fornero che ha votato...
      la gente deve rendersi conto che quel partito ormai è un'altra cosa

      Elimina
  15. Anni rock?! Ma cosa diamine vuol dire? ma come parlano e soprattutto di cosa parlano?! Forse di quello che l'italianuzzo di oggi è in grado di recepire, ossia slogan da linguaggio pubblicitario. Cinque minuti di vergogna dovuti esclusivamente alla nostra nazionalità.
    p.s. in questi mesi di latitanza mi sono mancati i tuoi post, che ho comunque più o meno seguito a spizzichi e bocconi...benritrovato!

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;