venerdì 29 gennaio 2016

Storie di ordinaria e straordinari re-esistenza


Ci eravamo lasciati con la brutta notizia dei tagli che Regione Liguria ha deliberato creando enormi difficoltà al  Teatro dell'Ortica, e non solo, col quale collaboro e che si occupa di teatro sociale. Laboratori e spettacoli con detenuti e bambini delle scuole elementari e medie, pazienti psichiatrici con operatori, attori e cittadinanza, ragazzi down e donne che subiscono violenze.
Purtroppo dal punto di vista dei finanziamenti non ci sono buone notizie, la Regione non ha aperto le casse e i 20mila euro che sarebbero serviti per i laboratori non ci sono. La città sta rispondendo, abbiamo avuto tantissimi attestati di stima e condivisione del nostro problema. Alcuni operatori della salute mentale hanno raccolto per noi 770 euro un gesto meraviglioso, che ci ha commosso. La settimana scorsa in una SOMS abbiamo fatto una cena solidale per raccolta fondi raggiungendo 1500 euro.
Non ci arrendiamo. Vogliamo andare avanti e garantire i LABORATORI TEATRALI. Per questo motivo DOMENICA 31 GENNAIO faremo un corteo artistico che partirà da Piazza Raibetta (in fondo a San Lorenzo) alle ore 17.30 per raggiungere Palazzo Ducale dove si terrà un incontro sul TEATRO SOCIALE, per parlare della sua importanza, del suo valore che rappresenta, "Storie di ordinaria e straordinaria re-esistenza". Oggi di noi parla anche Repubblica.
Domenica ci saranno interventi degli addetti ai lavori, di chi partecipa ai laboratori, alternati   a pezzi teatrali tratti dall'ultimo spettacolo "L'ALTRA BELLEZZA" che abbiamo messo in scena al teatro della Corte.
Lanceremo anche la campagna di raccolta fondi tramite piattaforma crowdfunding Produzioni dal Basso di cui poi vi parlerò.
Se passate dalle nostre parti domenica non tiratevi indietro, vi aspettiamo, nel caso vestitevi di nero, il perché lo capirete.

12 commenti:

  1. Vi sono vicino, e magari potessi passare di lì domenica ...resistere, resistere, resistere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie grazie ieri una giornata favolosa!!! ora partiamo con la raccolta fondi

      Elimina
  2. Risposte
    1. grazie Alberto ieri la città ha risposto benissimo!!!

      Elimina
  3. Ma sì, ammazziamo anche queste iniziative e facciamo ripiombare le città nell'oscurantismo sociale...

    RispondiElimina
  4. Forse sarebbe stato opportuno forse creare un gruppo tra realta'teatrali della Liguria. Ricordo l'emozione di quel giorno in cui vi ho visto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che dici è vero ma non è sempre facile purtroppo.... eh già in quel bellissimo teatro a Sarzana :-)

      Elimina
  5. che sia una pesca ricca allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la gente ha risposto, ora dobbiamo cercare di raccogliere fondi

      Elimina
  6. Non si molla. Mai.
    Un abbraccio a tutti voi,

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;