mercoledì 20 febbraio 2019

Dalle stelle alle stalle


Viviamo in un momento davvero particolare. 
Quante volte abbiamo detto questa frase. Ricordo il periodo del berlusconismo, anni bui, anni di leggi ad personam, una sorta di occupazione privata dello stato. Fascisti al governo, Previti alla difesa, Tremonti quello della finanza creativa al ministero delle Finanze, Maroni ministro dell'Interno. 
Anche il quel caso un governo bluff, che fece un'alleanza al sud con Alleanza Nazionale e al Nord con la Lega di Bossi, quella che andava ancora in giro con le ampolline sul fiume Po.
Sono passati 25 anni e ora al governo abbiamo due partiti (?) che non si sono presentati insieme alle elezioni, come d'altra parte quelli dell'esecutivo precedente, e che hanno solo una cosa in mente non mollare le stanze del potere. 
Da una parte abbiamo il genio dei male di Salvini che ha capito come comunicare con gli italiani, che ahimè fanno preoccupare, twittando qualunque cosa. Se nell'aria c'è una sommossa contro Sanremo ecco che arriva immediatamente il messaggio di Salvini contro la giuria. La nazionale di calcio non vince, ecco che arriva il messaggio di Salvini a favore delle rose con giocatori italiani. Per non parlare dei selfie, mentre mangia la nutella, mentre mangia la pasta al ragù, mentre indossa la divisa della polizia, dei pompieri o di una squadra di calcio, quella della finanza per ora no, chissà magari non gli stanno simpatici per la questione dei 49 milioni di euro. 
Dall'altra parte i grillini che osannano una piattaforma privata di voto, fieri di 55mila voti, una cosa del genere, tenendo conto che alle ultime elezioni hanno preso più di 10milioni di voti mi chiedo di cosa stiamo parlando. Quelli che si sono presentati al paese come duri e puri, che hanno fatto della coerenza la loro bandiera,  hanno sdoganato l'immunità parlamentare arrivando alla dichiarazione imbarazzante del ministro della giustizia "Chiariamo: qui non si parla dell’immunità di un politico che si fa scudo del suo essere politico rispetto ad un atto che ha compiuto nel proprio interesse". Una di quelle dichiarazioni che fanno ripetere più volte "l'ha detta proprio così?!?". Si proprio così. Sostenendo in pratica che Salvini ha commesso un reato non per se ma per gli altri, sdoganando anche in un colpo solo Tangetopoli. 
La cosa che mi preoccupa di più di questo governo è il razzismo che sta facendo venire fuori nelle città, nelle piccole realtà, oltre al fatto che spaventa l'incompetenza e la totale mancanza di una politica del lavoro. Nella mia città stanno continuando a chiudere attività e aziende mentre questi si esaltano per 55 mila contatti su una piattaforma oppure sono impegnati a farsi selfie chiudendo porti in faccia alla gente. 

10 commenti:

  1. Che si può dire Ernest sembra che al peggio non ci sia fine

    RispondiElimina
  2. Io ti ringrazio.

    Quando mi viene qualche dubbio sulle mie facoltà mentali vengo qui, ti leggo e mi riposizioni in quella Italia che sventolava bandiere rosse con falce e martello e che poi ha guardato il Muro venire giù con gli occhi sbarrati e ha cominciato a tirare fuori nomi di piante per mimetizzare il PCI e alla fine è finita con il Renzi in maniche di camicia alla lavagna.

    Leggevo su altro blog che qualche vecchietto dei circolini si lamenta che la "sinistra" di oggi ha fallito. Avevo scritto un commento, ovviamente cancellato, per dire che sono solo DUECENTO ANNI che la "sinistra" fallisce, lasciando macerie e scheletri e che è veramente spassoso vedere che comunque c'è gente che continua a spostare la data dell'avvento del Regno dei Cieli più avanti, come i Testimoni di Geova.

    Sul resto, tipo i "fascisti" e il "razzismo" e tutto il repertorio di stereotipi che sono tutti centripeti, sarebbe troppo lunga e fondamentalmente superflua. A questo punto chi non ci è arrivato da solo, non ci può arrivare qualsiasi cosa succeda.

    RispondiElimina
  3. Guarda Lorenzo tu fai il fenomeno in giro per i blog facendo quello che si intende di qualunque cosa, insultando la gente. Io nn ti ho mai cancellato perché a differenza tua so cosa vuol dire l’educazione e l’importanza del diritto di opinione, però a volte invidio quelli che ti cancellano perché hai stufato e ormai stai diventando prevedibile e ripetitivo.
    Quindi buona vita e spero che prima o poi tu riesca a trovare un po’ di equilibrio, possibilmente lontano da questo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, chissa come mai non riesco ad inventarmi niente di nuovo come fai te con la foto che Che qui a destra.

      Grazie ancora.

      Elimina
  4. A me pare che viviamo un momento pericoloso.
    Le Europee hanno un risultato già scritto.

    RispondiElimina
  5. Più grande è il boom che hanno, più repentino e rumoroso sarà il botto che faranno.
    A Salvini riconosco quel che citi anche tu: sa come comunicare con gli italiani (ovviamente, senza offesa e generalizzando, col tessuto sociale/intellettuale medio-basso).

    Moz-

    RispondiElimina
  6. E' triste.
    E' triste veder tirar fuori i 49 milioni in maniera strumentale ben sapendo che non è ne furto ne truffa.
    Se applicato a tutti... quante chiappe temerebbero, magari pure le tue.
    Sull'indagine politica contro Salvini, giusto respingere una richiesta per un'opera politica dove NESSUNO ha rischiato la vita:
    La dimostrazione che fosse politica e contro Salvini l'abbiamo ora che la procura non procede contro due rei confessi, uno dei quali con sicure responsabilità visto che è a capo(o vale solo per salvare il culo ai dipendenti?).
    A me preoccupa il fatto che tu critichi chi c'è, ma rispondi ad una domanda, chi ci potrebbe essere al loro posto(e questo preoccupa più me)
    Dimmi chi ti sembra abbia fatto qualcosa?
    I risultati dell'economia sono imputabili ad un governo che applica le sue scelte dal 1 gennaio?
    In fondo sei identico ai leghisti della precedente legislazione, chi governa sbaglia,è incompetente e ladro ma il tuo partito cosa farà quando andrà al governo?
    A no, loro scappano, sfruttano uteri in barba alle leggi italiche e prendono stipendi d'oro come tutti i sindacalisti!
    Ecco, tutti uguali!

    PS
    Come mai nessuno chiede l'arresto di sindaci e giudici che legalizzano una pratica illegale in Italia come l?utero in affitto?
    Perchè fa figlo, è gay friendly, e politicamente corretto(ma illegale!)

    RispondiElimina
  7. Mi sarebbe piaciuto vedere Salvini processato, di sicuro hanno creato un precedente.

    RispondiElimina
  8. Salvini prima o poi si farà un selfie mentre sta a defecare. A me stupiscono questi politici che, con tutti i mezzi istituzionali di cui dispongono, scelgono i social network per comunicare.

    una cosa è certa: i fascisti stanno sempre al governo e i democristiani pure!

    RispondiElimina
  9. Sono perfettamente d'accordo te, e ovviamente con Sara e Inneres caro Luca, il momento che stiamo vivendo è qualcosa di spaventoso, in cui l'odio continua a decollare e soprattutto a piacere! I social media, che se usati bene possono essere molto utili, qui sono purtroppo usati sempre peggio, sfruttando la loro caratteristica di catturare le masse. Non so nemmeno se finirà tutto questo! Si dice sempre che non c'è limite al peggio, ma io mi sono scassato la minchia a vedere che questo limite viene sempre superato! Un abbraccio Luca

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;