venerdì 18 maggio 2018

Coperta corta


E' davvero importante la libertà di pensiero, poter esprimere le proprie idee, battersi e schierarsi da una parte o dall'altra. Però le prese di posizione dovrebbero essere possibilmente accompagnate da fatti, spiegazioni o ancora più dettagliatamente come in questi casi da coperture. 
Badate bene che non è un regola che dovrebbe valere solo ora, ma da sempre. Il problema è che ormai siamo entrati in un corridoio buio con appesi alle pareti manifesti che invitano a spararla più grossa, a cercare l'appoggio di chiunque basta governare.
Un strada davvero pericolosa quella intrapresa, e non iniziata ora ma da parecchio, non voglio nemmeno commentare la frase inutile di Di Battista che invita ad ascoltare i bar. Essere manichei e categorici non porta mai a degne conclusioni, in molti casi la cosiddetta strada ci ha indicato la via giusta in altri invece ha sparato bazzecole supersoniche, sostenuto personaggi imbarazzanti, ventenni logoranti nonché quarant'anni di democrazia cristiana. 
Qui il problema è ancora un altro. 
Ci sono dei personaggi che hanno stilato un programma sulla scia del voto facile, fregandosene completamente dei conti, delle coperture e delle possibilità. Ma a pensarci bene davvero il problema poi non sono loro, perché i "Salvini" e i "Di Maio" li abbiamo sempre avuti sul pianerottolo di casa, abbiamo preso aperitivi con loro e pranzato assieme. 
Un paese profondamente di destra dove anche la sinistra non ha quasi mai avuto il coraggio di comportarsi da sinistra vera. 
Il risultato è questo.

15 commenti:

  1. Siete ingrati... con l'azzeramento del debito pubblico avremmo tutte le coperture necessarie, anche per il reddito alle casalinghe e la benzina meno cara di quella del Vaticano. State tutti remando contro..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. contro una specie di muro direi...

      Elimina
  2. Bisogna tassare i ricchi, per troppo tempo hanno pagato solo i poveri.

    RispondiElimina
  3. Un paese di destra dove la "sinistra" quando ha governato ha salvato le banche. Poi ti credo che la gente si butta a destra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sinistra quella intendo io e altri direi che non ha mai governato

      Elimina
    2. esatto...da qui il resto

      Elimina
  4. Spaventoso quel che ci aspetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo dentro da anni, non ne siamo mai usciti

      Elimina
  5. Adesso voglio proprio vedere cosa combineranno. E che scuse troveranno per giustificare come mai non riescono a fare una minima parte di quello che hanno promesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fanno anche quello che hanno detto ma probabilmente è proprio lì il problema...

      Elimina
  6. Ragionamento perfetto e lineare ma non capisco perchè non valeva quando si parlava di Fornero & C.
    Li la sx, i sindacati tutti a dare contro, eppure le coperture sono importanti!
    Che dire dello Spread che va in funzione di quello che l'Europa vuole e non seguendo i valori economici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma per quanto mi riguarda vale sempre

      Elimina

Latest Tweets

 
;