mercoledì 7 dicembre 2011

Vediamo un po' oggi chi ci prende per il culo....

«I sacrifici fanno parte della vita»

Difficile, davvero difficile. Una frase che avrebbero potuto dire tutti. Poi ultimamente va di moda, anche mio nipote mentre stava giocando l'altra sera mi ha detto che quest'anno scriverà solo mezza lettera a babbo natale.
Pochi indizi niente da fare. Procediamo.

«Io auguro al governo e al Parlamento di fare bene la loro parte per questo decreto salvezza-Italia e certamente invito tutti a prendere la loro quota di responsabilità per sostenere tutti i provvedimenti»

Beh beh... qualche aiuto in più certo. Vediamo. Potrebbe essere Minzolini in un momento di pausa prima di difendersi dall'accusa di peculato... no impossibile. Una frase del genere l'avrà detta una persona disposta a donare, uno aperto di cuore, uno che sicuramente in un momento di crisi è pronto a farsi carico delle responsabilità. Quindi non può essere ad esempio uno che appartiene ad una Spa, non può essere uno a capo di un gruppo che detiene circa il 20% delle proprietà immobiliari italiane.

«Il problema dell'Ici è un problema particolare: un problema da studiare e da approfondire»

Già vero, intanto mentre si approfondisce tale argomento si toccano pensioni, si da un contentino agli indignati prendendo qualche briciola agli evasori. Ma bisogna studiarci e misterX lo dice, seguito da altri, mentre in Grecia l'hanno decisa diversamente. Comunque bisogna avere FIDE pardon fede, e come si dice c'è sempre un però...

«Però la Chiesa fa la sua parte a favore delle fasce più deboli della popolazione»


...ci scuserà se non rendiamo grazie a lui e ai suoi.

24 commenti:

  1. Incredibili le mille facce della Chiesa. Bertone, una dura faccia da Chiesa.

    RispondiElimina
  2. certa gente ha la faccia come il culo è quel che è peggio è che non se ne accorgono!

    RispondiElimina
  3. è VERO, LA CHIESA FA SEMPRE LA Sua parte.

    RispondiElimina
  4. bè, è innegabile che la sua parte la faccia eccome! è che ci sono visioni diverse su come definire la parte che fa ;)

    RispondiElimina
  5. Il problema dell'ICI lo hanno già approfondito. Lo hanno inserito molto profondamente. Nel nostro buco del culo.

    RispondiElimina
  6. già!! Vediamo a chi tocca oggi

    RispondiElimina
  7. lo sto scrivendo a tutti gli amici e compagni blogger....facciamo un post a blog unificati per fare pagare l'ICI alla chiesa??? Sentiamoci.

    RispondiElimina
  8. La Chiesa predica bene, ma razzola male.

    RispondiElimina
  9. Finchè la chiesa non paga l'ICI non c'è manco l'ombra di quella parola chiamata giustizia.

    RispondiElimina
  10. Sono solo schifata e indignata e non commento perchè sono talmente arrabbiata con questi uomini di chiesa che sarei, forse, più cattiva di quanto dovrei esserlo.
    Si vergognino tutti indistintamente.
    Francesca

    RispondiElimina
  11. Verrebbe voglia di sparargli a questi manigoldi,ma con tutti i bambini mangiati che ho già sulla coscienza,finisce che il paradiso non me lo danno più...

    RispondiElimina
  12. Diffida del bue davanti, della mula dietro, del monaco da tutte le parti.

    Miguel de Cervantes, Novelle esemplari, 1613

    RispondiElimina
  13. Il Diavolo ha reso tali servigî alla Chiesa, che io mi meraviglio com’esso non sia ancora stato canonizzato per santo.

    Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

    RispondiElimina
  14. Cosa dobbiamo aspettarci da questa gentaglia? Basta guardarlo in faccia, per intravedere la merda che gli circola nel cervello!

    RispondiElimina
  15. il cardinale ci prende per il culo (fotte e chiagne), loro l'ICI non la pagano e pesano sull'erario per svoariati miliardi l'anno... e poi con l'8x1000 si arricchiscono ulteriormente... io li manderei a lavorare più che a dire cazzate come fanno

    RispondiElimina
  16. Sono anni che sogno una seconda Porta Pia ma senza commettere l'errore della prima, ovvero, permettere che si chiudano dentro con la chiave all'interno e uscirne quando vogliono.
    Murare gli accessi e aspettare che si estinguano, se proprio non abbiamo pazienza...lavora di fantasia Ernest, il colonnato del Bernini e la cupola di Michelangelo anche in 3D si vedono bene.

    RispondiElimina
  17. Qualche colpetto per l'ICI alla Chiesa forse lo danno: sarà poco, ma intanto si inzia.

    RispondiElimina
  18. Purtroppo le avevo gia' lette, e quindi mi son giocato la suspance.

    Quel cane di bertone, con la faccia classica del pedofilo, io ebbi a che fare per un paio di giorni con uno dei suoi monsignori allupati.
    Il tale, il monsignore, alle 9 di sera mi fa'
    "E allora, carissimo, dove si va' a troie stasera?"

    "Ehm, monsignore, fossimo in veneto un paio di indirizzi glieli fornirei, ma qui a trastevere proprio non saprei, comunque io alle dieci ho un impegno"

    "Ahahahah, lei e' simpatico, ma lo so' io dove andare, lo so' io..."

    Sono fatti cosi', caro Compagno, e morissi se ne ho MAI trovato uno delle alte sfere che non sia cosi' o peggio.

    Manco mezzo.

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
  19. il guaio serio è che se ne trova sempre uno pronto ...

    RispondiElimina
  20. Ernest caro, amico mio, sono qui con la voglia di scompisciarmi dalle risate e di incazzarmi contemporaneamente! Dici bene...contentini!

    RispondiElimina
  21. ... sul suolo Italiano strisciANO Molti parassiti ... non solo quelli della pubblicità progresso !!! _maRì

    RispondiElimina
  22. ... la Chiesa fa la sua parte a favore delle fasce più deboli della popolazione...

    E più ampia è questa fascia, più grande è il suo potere. Per questo, non permetterà mai che "i deboli" scompaiano dalla nostra società.

    Ciao Ernest... ben detto!!! Mi dispiace per il nostro Alè Manno! Non perde mai un'occasione per stare zitto.

    RispondiElimina
  23. «Però la Chiesa fa la sua parte a favore delle fasce più deboli della popolazione»
    Mi vien da ridere quando sento questa affermazione!
    Che significa che siccome in tempo di crisi le fasce deboli aumenteranno e quindi ci sarà più bisogno degli aiuti della chiesa, quest'ultima pagherà sempre meno? Assurdo..

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;