mercoledì 23 luglio 2014

Party italiano

Ognuno è libero di fare ciò che vuole, ci mancherebbe altro. In queste ore in cui la carcassa della Concordia sta navigando verso il porto di Genova viene da pensare però che l'assurdità di certe persone, la mancanza di coscienza vada ben oltre ogni previsione.
Vedere il comandante Schettino imputato al processo per il naufragio della nave da Crociera, felice e contento ad un party di Vip (li chiamano così) nella bella Ischia fa venire i brividi. 
Come quelli  che magari hanno fatto a gara per parlargli e invitarlo. Si tratta di quella parte di paese che se ne frega di tutto, della legge in prima battuta e del prossimo. Quelli che pensano di avere diritto a fare qualunque cosa, quelli che hanno votato tutto l'arco parlamentare, gli arrivati, i superiori trasversali in ogni dove, quelli che ne La Grande bellezza Sorrentino ha dipinto come gli annoiati che non lo fanno vedere.
Immagine allo stato puro di un paese che nemmeno la Commedia dell'arte saprebbe più mettere in scena.

27 commenti:

  1. Tarantino o Sorrentino? lapsus?
    Comunque ormai non mi stupisco più di nulla, davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah lapsus... era Sorrentino... ma ci starebbe bene anche Tarantino.
      si anche io non mi stupisco più, ma la rabbia aumenta.

      Elimina
  2. Vero Ernest, schifati tutti e due da qul "sin verguenza" di Schettino .
    Però sono stata più volgare di te.
    Ciao!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riuscirò mai a capire come si possa vivere in questa maniera

      Elimina
  3. difatti non so chi è peggio: se Schettino con la sua facci tosta o quelli che lo trattano come un ospite d'onore. io uno così non lo vorrei nemmeno sul mio stesso marciapiede, figuriamoci invitarlo a un party!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sono parecchi quelli che si farebbero immortalare con lui

      Elimina
  4. Sto leggendo un romanzo storico sull'Antica Grecia.
    Il problema del merito, cioè del valore del singolo individuo, sollevato da Socrate, dopo quasi 2.500, è sempre da risolvere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non credo che dalle nostre parti si risolverà

      Elimina
  5. Erne' io non so più se ridere o piangere.
    Mi chiedo: come mai chi deve stare in galera sta fuori e chi magari ancora senza processo sta dentro?
    E ancora: ma la concussione è un reato oppure un onorevole comportamento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a volte ho la sensazione che in questo paese quelli che "possono" in galera non ci vanno... eppure le carceri sono piene quindi indoviniamo chi ci va...

      Elimina
  6. E' un mondo che mi divertirei a frequentare, per fertilizzare il mio ego.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi vivono veramente in una realtà parallela alla nostra... assurdi

      Elimina
  7. è stata un'intera vicenda surreale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ancora oggi se penso a questo evento stento a credere come un uomo possa aver provocato tutto

      Elimina
    2. Che un uomo per imperizia o per errore possa causare un danno come quello che ha combinato Schettino ci sta, non ci dovrebbe stare ma ci sta.
      Quello che non ci sta è tutto il seguito: fuggito alle sue responsabilità, scritto un libro in cui spiega le sue ragioni, assenza totale di rimorso, invitato a party come se fosse una star...

      Elimina
  8. Mah, mi sono fatto l'idea che c'è un fetta di persone che ha non alcuna dignità, è cosciente di questo e se ne frega. Quauqquaraqquà per questi individui è già un complimento..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che siano tanti, e questo è uno di quei problemi che ha ridotto il paese allo stato attuale

      Elimina
  9. Si può vivere felici con 32 morti sulla coscienza e soprattutto con la consapevolezza di non aver fatto il possibile per aiutarli dopo aver fatto la più enorme idiozia della propria esistenza e si può essere felicemente orgogliosi per aver fatto un autoscatto con un imbecilleassassinofelice. Il mondo è pieno di iene che non vedono ad un millimetro dalla carcassa che indossano pronti a sbranare le carcasse che trovano sul proprio cammino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una persona con coscienza non potrebbe vivere normalmente figuriamoci poi ad un party... hai ragione siamo circondati da iene e come dicevo prima questo è uno dei problemi maggiori del paese da ricercare anche fuori dalle stanze del potere.... molte iene sono vicine a noi.

      Elimina
  10. Fa schifo vedere una persona che ha causato danni per milioni di euro e causato la morte di diverse persone, non solo girare libera e gioconda ma venir pure trattato come una star...
    Fa schifo Schettino perchè non dimostra alcun senso di colpa nè rimorso e fanno schifo tutti quelli che gli girano intorno fotografandosi con lui e adulandolo invece di prenderlo a calci in culo... Incredibile che non ci sia nessuno con le palle da sputargli in faccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero Giulio fa schifo non ci sono altri modi di dirlo... io quello che davvero non capisco sono quelli che lo invitano e quelli che gli stringono le mani.
      L assurdità di questo paese

      Elimina
  11. Penso a quell'altra nave oiena di studenti naufragata in Corea, con il vicepreside (incolpevole) suicida per una lettura dell'onore lontana mille (mille? miliardi di miliardi) dal nostro modo di concepirlo. Il comandante arrestato appena messo piede a terra; e, se, non sbaglio, pagherà carissimo l'errore commesso.
    Ecco: se questo individuo, dopo il "cazzo!" lanciatogli da De Falco e resosi conto della cazzata che aveva combinato, si fosse immediatamente suicidato, oggi proverei anche per lui pietà.
    Non lo ha fatto e, visto come continua ad affrontare la vicenda, riesco solo a vergognarmi di avere un verme così come connazionale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. strano che non gli abbiano dato un ministero... di solito dalle nostre parti usa così.
      che tristezza

      Elimina
  12. non c'è da meravigliarsi, se con chi è condannato per frode ci fanno le cosiddette riforme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in Italia queste cose fanno curriculum

      Elimina

Latest Tweets

 
;