giovedì 22 ottobre 2015

ConTanti evasori

Lui è un uomo tutto d'un pezzo. Lui non cambia idea e va avanti. 
Lui, "berlusconianamene" parlando vuole mettere di nuovo i soldi in tasca agli italiani, perché non devono essere tristi, devono avere fiducia e spendere.
Quindi che cosa fare?
Innalzare il limite di spesa in contanti. 3000 euro.
Se il vostro conto corrente è al limite del rosso non ci sono problemi, la cosa importante è avere fiducia e sapere che potete spendere in contanti fino a 3000 euro.
Il fatto che in questo paese c'è un'evasione fiscale imbarazzante è un altro discorso, non vi preoccupate che intanto ci sono sempre quelli che "berlusconianamente" parlando i soldi li mettono per le tasse.

20 commenti:

  1. mica il genialone impone alle banche di ridurre l'usura che le banche impongo a chi ha le macchinette POS per incentivarne l'uso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh figuriamoci! le banche non si toccano...

      Elimina
  2. Quelli che mettono sempre i soldi per le tasse "mantengono" tutti quelli che i soldi li mettono in banca, magari all'estero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. soprattutto all'estero... ma ormai li tengono anche qui intanto non glieli prende nessuno

      Elimina
  3. Mentre i grandi evasori continuano a non essere toccati.

    RispondiElimina
  4. Diciamo che ci sono categorie che evadono, ma guai a dirlo!

    RispondiElimina
  5. Il limite dei mille euro era ridicolo, e comunque, come detto da altri, non ha di certo bloccato l'evasione ... portarlo a tremila, non cambierà il mondo, ma potrebbe evitare seccatura a chi, per esempio si compra un auto usata. Da Berlusconi a Renzi, passando per Monti e Letta, è tutto un fare e disfare sui soldi, con il risultato che noi siamo tutti più poveri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa cosa dell'auto usata mi fa tornare alla mente la storia del venditore.... ma voi al comprereste da Renzi un'auto usata?

      Elimina
    2. xpisp(stefano)27 ottobre 2015 17:58

      Oltretutto ci si allinea alla stragrande maggioranza dei paesi europei.
      Purtroppo tu credi ancora che l'evasione si combatta così, l'evasione si combatte in ben altri modi, senza andare a rompere i maroni la notte nelle località turistiche alla moda!
      Il tutto per avere notizie che si potevano avere battendo dei tasti sul pc!

      Elimina
  6. Il "pour parler" di questo signore è una sua dote innata.
    Nonostante questo, credo che il problema evasione non possa essere risolto dai 1.000 o 3.000 euro che siano.
    Si vuol combattere l'evasione? esistono molti metodi, uno fra tanti permettere a chiunque di scaricare ogni genere di fattura pagata, a quel punto credo non convenga a nessuno regalare soldi a nero al primo che te li chiede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si chiaro Francesca... questa cosa fa imbestialire perché il signore in questione la porta come la soluzione a tutti i mali... il solo fatto di dire che in questa maniera si risveglierà il commercio fa venire l'orticaria...

      Elimina
    2. xpisp(stefano)27 ottobre 2015 18:01

      Cara Francesca siamo Italiani e siamo per il "tutto e subito"
      Quanti pagano in nero il medico/dentista? eppure è detraibile!
      Quanti pagano in nero muratore/idraulico/piastrellista ecc?
      Eppure in 10 anni se fai le cose ben fatte recuperi il 50%
      Ma 10 anni sono troppi e poi...chi si fida di uno stato che mi ha attirato a farmi l'assicurazione pensionistica e poi mi cambia le carte in tavola?
      Forse dare stabilità alle norme sarebbe cosa buona e giusta!

      Elimina
    3. xpisp(stefano)27 ottobre 2015 18:01

      Caspita Ernest...come diavolo facevano tutti quelli che avevano un(')amante?
      Pagavano col pos? :P

      Elimina
  7. Se magari diminuisse il costo in provvigioni per ogni transazione telematica delle banche sull'utilizzo di bancomat e carte di credito (soprattutto per gli esercenti) non sarebbe male come idea.
    Tendenzialmente, pur essendo uno che ha sempre usato per propria scelta tantissimo per i pagamenti i mezzi elettronici, mi ha sempre dato fastidio l'obbligo di doverli usare. Se guardiamo la situazione europea, siamo lo Stato con il limite più basso all'uso di contanti. E comunque l'evasione continua indisturbata. Quindi forse manca la volontà di perseguirla davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che in Italia non c'è mai stata la volontà di prendere gli evasori..

      Elimina
  8. Caro amico,finalmente possiamo spendere 3000 € in contanti,peccato che pochi gli possiedono.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente quando esco li vado a spendere :-)

      Elimina
  9. a parte che non ho 3000 eurini da spendere in contanti...che poi magari in autobus me li fregano, visto che sono cronicamente distratta....
    io lavoro in dogana. tra le nostre mille tipologie di lavoro c'è pure quella di combattere l'evasione rispetto a certe tassazioni e rispetto a certi contribuenti.. Uno pensa che la dogana sia solo il porto o l'aeroporto o i container...non è così. ci occupiamo di mille cose. Potremmo far mille interventi rispetto a contribuenti che, credimi, dovrebbero pagare di brutto.
    ci hanno levato ogni mezzo.ogni possibilità di intervenire dove si dovrebbe e potrebbe. ma non si può.Ormai "LA LEGGE" non lo consente.
    lavoro lì e mai come in questi ultimi 10 anni....quindi con tutti i governi......ho sentito l'inutilità del mio lavoro. E non posso neppure andare in pensione, che avrei mille cose da fare. Fosse anche solo andare per castagne.
    Non sono i tremila euro. C'è ben altro.
    Emanuela

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;