venerdì 4 gennaio 2019

Cameretta alla rivoluzione

Uno pensa di essere preparato a tutto. Spesso ce la raccontiamo o magari cerchiamo di mostrare sicurezza per rassicurare gli altri. Poi alla fine quando ci si ritrova soli a fissare la libreria di casa è impossibile raccontarsela. 
Sia chiaro, nessuno tragedia. Solo un piccolo gradino di crescita da genitori, il passaggio alla cameretta. 
La cosa davvero divertente (?) è che la più pronta e preparata sembra davvero essere l'elemento della famiglia che ha 4 anni. Dopo una prima notte serena con mamma vicino nel letto di soccorso, stasera è di là tranquilla che dorme sola con una lucina, mentre il sottoscritto, che comunque è sempre nottambulo, fa da granatiere in una cerimonia ufficiale. 
Non credo ci siano formule magiche da genitori, ma solo strade che si prendono. In questo caso la libera scelta di un bimba di quattro anni che ha deciso di andare nella sua camera con tanto entusiasmo.
Nel mezzo questa volta ci finiscono mamma e papà.
Ora controllo luci e via di fuga e poi torno a fare il granatiere. 
Buonanotte, forse.

16 commenti:

  1. Era ora! Greta è più saggia di voi, e ora fila a letto, un letto da "morosi"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah hai perfettamente ragione :-) tutto ok dal granatiere

      Elimina
  2. ..e smettetela di fare i genitori iperprotettivi. :)) Buon 2019

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah no no tranquillo non lo siamo :-) era più che altro una questione di spazi, e siamo anche un po’ “anziani” ci sta :-)

    RispondiElimina
  4. La piccola Greta vuole una stanza tutta per sè.
    Però, ha già 4 anni! Come passa il tempo!

    RispondiElimina
  5. A ognuno il suo spazio!
    ... e buon 2019 Ernest.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la facciamo ce la facciamo 👍🏻👍🏻

      Elimina
  6. Eccola Greta che esce dal nido e comincia a volare. Auguri per il nuovo anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auguri anche a te Alberto, già vola balla e dice al papà di andare a dormire

      Elimina
  7. Crescono così in fretta che spesso non si è preparati. Buon 2019.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh mi sa che hai proprio ragione, ci si impiega un poi per trovare equilibrio e poi si arriva ad un altro gradino di crescita e si ricomincia, il bello è anche questo

      Elimina
  8. Carattere indomito, ragiona con la sua testa:tutta suo padre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che è un personaggio particolare :-)

      Elimina
  9. Forse essere genitori è crescere con loro , sentire l'amore per crescere insieme ,dividere e condividere!

    L.

    RispondiElimina
  10. Buon proseguimento per il 2019!
    Ci sono passato con i miei due figli, mi ha fatto sorridere il tuo pst. Ciao!

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;