venerdì 9 marzo 2012

Casomai a noi non ci ha regalato mai niente nessuno!

Allora fatemi capire una cosa. Prima da quelle parti diceva che non c'era crisi, che andava tutto bene, che era solo la solita balla dei comunisti fissati, che la vita è bella grazie alla pubblicità e che tutti siamo in un reality.

«Un'azienda come Mediaset in una fase di rallentamento della dinamica dei ricavi ha deciso di non intaccare i propri livelli occupazionali. Ma è evidente che se non si pongono le basi per una ripresa dell'economia e del mercato pubblicitario sarà inevitabile farlo. E come Mediaset, molte altre aziende italiane saranno costrette a farlo»

Parole di Confalonieri, capito bene? Noi per adesso non licenziamo ma se non fate qualcosa lo faremo. E secondo voi stanno parlando degli pseudo presentatori che ogni giorno compaiono sui teleschermi e guadagnano cifre assurde oppure parlano degli sfigati che lavorano in azienda a 1000euro o qualcosa di più?
E poi una chicca finale signori e signori, l'argomento è logicamente quello televisivo e nello specifico le frequenze digitali, "il beauty contest"....

«Il nostro cammino per la rivoluzione digitale è iniziato nel 2001 con la legge che ci obbligava al nuovo standard. Sono passati undici anni e ancora stiamo con il beauty contest, la procedura di assegnazione delle frequenze in grado di chiudere la procedura europea, sospeso» per quanto riguarda le frequenze da assegnare «non c'è nessun regalo, a noi non ci ha regalato mai niente nessuno».

A NOI NON CI HA REGALATO MAI NIENTE NESSUNO!
A NOI NON CI HA REGALATO MAI NIENTE NESSUNO!
A NOI NON CI HA REGALATO MAI NIENTE NESSUNO!

Già mai niente nessuno...

«Ho fatto tanto per aiutarlo per la campagna elettorale a Milano...  quello che ci deve fare la legge sulla televisione... E poi ci ha in giro gli Andreotti, i Forlani, tutta 'sta gente qui, che è gente di buon senso...»

19 commenti:

  1. Parliamo del solito ignoto e dello schifo che ancora ci obbliga a dover digerire.

    RispondiElimina
  2. no, nessuno gli ha regalato nulla perché se lo sono presi da soli questi delinquenti!

    RispondiElimina
  3. Loro sono loro.
    E gli altri no.

    RispondiElimina
  4. No vabbè, ma è colpa delle super tasse di Monti se ora devono licenziare... se fosse rimasto Silvio mica sarebbe stato così -.-' (sarcasmo)

    RispondiElimina
  5. Loro li chiamano cadeaux...

    O____o

    RispondiElimina
  6. e già, ora parte l'operazione "va tutto a rotoli" che sottende quella del "quando c'eravamo noi i treni arrivavano in orario"

    RispondiElimina
  7. Una sola parola: vergognoso!

    RispondiElimina
  8. abituati, quelli di MEDIASET ad avere introiti megagalattici con la pubblicità e venendo questa a mancare perchè la gente non guarda più i canali soliti preferendo pagarsi quello che vuol vedere loro sono costretti a ridurre il personale e lo fanno eliminando i lavoratori che tirano la carretta per 1300 euro al mese.

    RispondiElimina
  9. Il problema non esiste, basta trasfere la sede sociale che si trova nel centro di Milano, in via Paleocapa 3, a Piazzale Loreto (vedi itinerario).
    ----Itinerario Michelin

    Partenza: Milano, Via Pietro Paleocapa 3


    1
    Itinerario in Milano
    4.5
    km
    Continuare su: Via Pietro Paleocapa
    0.1 km Girare a destra : Piazzale Luigi Cadorna
    0.2 km Continuare a sinistra : Piazzale Luigi Cadorna
    0.3 km Girare a destra : Foro Buonaparte
    0.6 km 00h01 Alla rotonda, Largo Cairoli, prendere la 2° uscita
    0.6 km 00h01 eN immediatamente , girare a destra : Via Cusani
    1 km 00h02 Continuare su: Via dell'Orso
    1.2 km 00h03 Continuare su: Via Monte di Pietà
    1.5 km 00h04 Continuare su: Via dei Giardini
    1.6 km 00h05 Girare a destra : Via Gastone Pisoni
    1.7 km 00h05 Girare a sinistra : Via Alessandro Manzoni
    1.9 km 00h06 Continuare su: Piazza Cavour
    2 km 00h06 Continuare su: Via Palestro
    2.5 km 00h08 Continuare su: Corso Venezia
    3 km 00h09 Continuare su: Corso Buenos Aires
    4 km 00h12 Continuare su: Piazza Argentina
    4.5 km 00h12 Continuare su: Corso Buenos Aires
    4.5 km 00h12 Continuare su: Piazzale Loreto
    4.5 km 00h13
    Arrivo: Milano, Piazzale Loreto

    RispondiElimina
  10. per quanto tempo ancora riusciremo a sentire certe cose senza perdere le staffe (ma per davvero)?

    RispondiElimina
  11. Nonno enio parli per esperienza?
    E comunque con tutti i bonus dei dipendenti Mediaset, anche con 1300 euro al mese sei un signore!

    RispondiElimina
  12. Prima o poi qualcuno si sveglierà?? nel frattempo una colletta per Confalonieri

    RispondiElimina
  13. La libera concorrenza, che in questo caso porterebbe lavoratori qualificati ad altre ditte e non alla disoccupazione, la intendono proprio a senso unico.

    RispondiElimina
  14. Non vorrei sbagliare, ma mi pare che abbiano già tentato e forse attuato delle "esternalizzazioni", tipo per i truccatori e parrucchieri.
    Del resto Marchionne lo insegna, dalla catena di montaggio, non ti puoi allontanare neanche per fare la pipì, ma sulla nuova 500 il culo di Jennifer Lopez,(quanto le avranno dato per quello spot?) te lo faccio ben vedere. Perchè questa è l'Italia che vogliamo!

    RispondiElimina
  15. voto per il lancio delle monetine come ci fù per Bettino Craxi... VERGOGNA!!! _marì

    RispondiElimina
  16. A noi non ci ha regalato NIENTE NESSUNO.

    RispondiElimina
  17. Gonfalonieri può tornare a suonare sulle navi da crociera, magari quelle della Costa.

    Il problema lo risolverei facendo saltare i ripetitori con buona pace delle parti in causa.

    Da quando i morti che hanno dato tutto a lor signori si chiamano NESSUNO?

    RispondiElimina
  18. strano che d'alema o veltroni non abbiano ancora fatto sentire la loro voce in difesa di mediaset

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;