mercoledì 19 maggio 2010

Verità che bruciano

Perchè queste persone fanno realmente paura?
Perchè dovremmo stare attenti, vigilare sempre di più sui nostri diritti?
Le risposte sinceramente potrebbero essere molte ma credo che ci sia un filo conduttore in tutto. La deformazione costante della realtà, attraverso qualsiasi canale.
Oggi leggiamo...

"Il capo dell'anticrimine Francesco Gratteri è stato condannato a quattro anni, l'ex comandante del primo reparto mobile di Roma Vincenzo Canterini a cinque anni, l'ex vicedirettore dell'Ucigos Giovanni Luperi (oggi all'Agenzia per le informazioni e la sicurezza interna) a quattro anni, l'ex dirigente della Digos di Genova Spartaco Mortola (ora vicequestore vicario a Torino) a tre anni e otto mesi, l'ex vicecapo dello Sco Gilberto Caldarozzi a tre anni e otto mesi.
Altri due dirigenti della Polizia, Pietro Troiani e Michele Burgio, accusati di aver portato le molotov nella scuola, sono stati condannati a tre anni e nove mesi"

...Genova esulta, Genova città medaglia d'oro per la resistenza esulta, Genova che negli anni 60 cacciò a calci nel sedere i fascisti urla, Genova che in quei giorni bruciava assieme alla democrazia oggi si alza in piede sempre più orgogliosa di difendere la libertà e diritti...

Oggi leggiamo, e ricordiamo immagini che mai potranno essere dimenticate. Ogni volta che ripasso in quelle vie mi tornano alla mente attimi rimasti scolpiti nei muri, sull'asfalto, sui portoni...


Perchè la premessa al post allora?!?
Perchè la lotta è ormai è quotidiana. Quindi leggiamo le parole di Cicchitto...

"criminalizza tutto e tutti, e fa propria la tesi più estrema dei no-global che è totalmente accusatoria nei confronti delle forze dell'ordine e del tutto assolutoria nei confronti di chi provocò danni gravissimi, morali e materiali, alla città di Genova"

...chiaro no capovolgere tutto il punto è questo, naturalmente questa è solo una della tantissime dichiarazioni che ora vi risparmio. "La tesi dei no global" quale sarebbe? Questa per caso?

oppure questa...


oppure sequenze come questa...


Di cosa parla Cicchitto? Ma soprattutto perchè parla!
Ho parlato di verità plasmate.
Se io vi mostrassi questa immagine...


...uno potrebbe dire caspita, va via Vespa, via Minzolini e tutti i servitori di Arcore.
Poi aggiungo il resto...

...e cambia tutto. Il giornale tanto per la cronaca è Libero.
Aggiungeteci la dichiarazione del maggiordomo dell'imperatore "Si conferma che per Michele essere perseguitato si è rivelato un ottimo investimento", naturalmente Bruno Vespa.
L'intento è chiaro, dire agli italiani "senza quelli li la Rai è libera!".
Come dire senza intercettazioni siete più tranquilli!
Come dire senza i rompicoglioni dei blogger state sicuri... della serie occupiamo anche la rete.
Sono anni che si appropriano di parole importanti come LIBERAZIONE... LIBERTA'... parlano di vittime non prendendo nemmeno in considerazione le normali regole democratiche.
Chiaro sulla dipartita di ANNOZERO ci sarebbero da dire parecchie cose, anche sui compensi logicamente, ma da chi viene la critica... da quanto paghiamo un servo come Vespa e quanto soprattutto!!! Quanto paga la rai i conduttori di Sanremo! Ospiti! Show del cazzo con fighette e fighetti di turno dico quanto!!!
Vedremo cosa saranno queste DOCUFICTION ma sicuramente pensate solo a un anno passato come questo senza Annozero, senza il lavoro importantissimo di quella redazione, del giornalismo di inchiesta. Cosa rimarrà visto che sicuramente il prossimo obiettivo sarà Report già attaccato togliendo la copertura legali ai redattori.
Viviamo in un epoca in cui possiamo far vedere immagini, mostrare foto, far ascoltare intercettazioni per adesso. Pasolini diceva "Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.", noi sappiamo chi sono , da che parte stanno, abbiamo prove e indizi, sappiamo chi non vuole la verità, chi la vuole plasmare ogni giorno, chi detiene gli strumenti per modificare il pensiero delle persone. Anche noi lo sappiamo ma nonostante ciò...

24 commenti:

  1. anche noi sappiamo bene chi sono quelli di Libero; ho letto che regalano i dvd con i discorsi di Mussolini. Ah, caro Cicchitto, piduista di merda, il danno materiale e morale me lo provochi tu quando ti vedo.
    Occhio ai forconi....

    RispondiElimina
  2. Lo sappiamo ma sappiamo anche quanto sono protetti e sanno proteggersi....

    RispondiElimina
  3. COME SI FA 'HA LEGGERE, COSA STA' SUCCEDENDO ALL'ITALIA SARA' IL CASO SVEGLIARCI , QUESTI CI STANNO CENSURANDO TUTTO!!!!!!!!!!!COSA SI PUO' FARE?

    RispondiElimina
  4. del resto in uno stato in cui licio gelli ha dichiarato che il solo politico che porta avanti il suo disegno è silvio berlusconi e non una voce si è levata,cosa possiamo pretendere?solo che gente come cicchitto (anche lui piduista)abbia la libertà di dire queste cose senza essere messo al muro...ah,quel bel antifascismo di una volta....

    RispondiElimina
  5. Il sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano: «Questi uomini hanno e continuano ad avere la piena fiducia del sistema sicurezza e del ministero dell'Interno».
    "Questi uomini" sono i condannati in secondo grado per i fatti del G8 a Genova.
    Per cui, scusasse, non me la sento di esultare, anzi.

    RispondiElimina
  6. Sinceramente questa dipartita di Santoro, dietro lauta buonuscita, mi mette a disagio. Non so quanti milioni di euro prenderà e nemmeno mi interessa, però mi sa davvero troppo di "compravendita", e nei giorni in cui la legge sulle intercettazioni sta diventando realtà, non è un bel segnale. Probabilmente ben pochi, al posto di Santoro, avrebbero preso una decisione diversa dalla sua, ma da parte di uno che ha fatto della libertà di pensiero la sua bandiera, che ha mosso decine di migliaia di persone contro la censura pre-elettorale (chiedendo anche un contributo economico), mi sarei aspettato qualcosa di diverso. Molti contribuenti pagano il canone unicamente per Annozero, e quei soldi vengono utilizzati per liquidarlo: per questo motivo credo che Santoro, in questo caso, stia soprattutto mancando di rispetto nei confronti dei suoi sostenitori.

    RispondiElimina
  7. @dalle8alle5. no è chiaro che non si riuscirà mai esultare abbastanza perchè ciò che è successo non potrà essere ripagato da nessun tribunale, ed è chiaro che aspetteremo la cassazione, inoltre vorrei che si dimettessa anche qualcuno invece di essere promosso... l'esultanza è perchè ogni tanto fa piacere vedere che non siamo soli e le verità tornano a galla.
    Chiaramente non è finita qua

    RispondiElimina
  8. il solito mascherare ben altri intenti come favori fatti al popolo per il suo bene e la sua libertà...appunto quella di non sapere un cazzo, che si vive meglio

    RispondiElimina
  9. Affondano le Borse europee
    Piazza Affari perde il 3,45%
    -----------------------
    Questa è la risposta alle tue domande.
    La REALTA' li travolgerà molto presto, con loro cadranno anche gli italiani (che meritano ampiamente una lezione del genere).
    Poi chi vivrà vedrà..!!

    RispondiElimina
  10. Per loro, qualche vetrina sfasciata vale di più di una vita umana. L'economia prima di tutto.
    Del resto, no global di merda, ve lo siete meritato, è così che la pensa questa gente.

    RispondiElimina
  11. Stamattina ho iniziato la giornata con la notizia della condanna dei vertici della polizia per il massacro alla Diaz, che sinceramente non mi sarei aspettata. Non la si può considerare una soddisfazione (nessuna giustizia potrà mai rimediare a ciò che è stato), ma il valore della sentenza mi ha resa un pochino più fiduciosa.

    Questa sera la mia giornata sta finendo con le dichiarazioni da vomito di Maroni, Mantovano e Cicchitto, con la notizia di Santoro che dietro una lauta liquidazione se ne va dalla Rai (su questo concordo con quanto ha detto Alessandro), e soprattutto con la lettura dei primi sì in Senato alla legge bavaglio, con l'approvazione delle sanzioni agli editori disobbedienti.

    Provo a fare un bilancio, e mi viene tanta voglia di urlare.

    RispondiElimina
  12. sconvolgente questo post!!!

    O_O

    RispondiElimina
  13. Ernest, quoto ogni singola parola, anche le virgole :-(

    RispondiElimina
  14. E tu sei tanto "scomodo" perchè scrivi tante cose "vere" (come cazz ti permetti?!). Quando ti schiafferanno in gattabuia ti verrò a portare le arance (ma lo sapevi vero?!) ;)

    RispondiElimina
  15. @maraptica. preferirei del pane e cioccolata se è possibile... fondente! :):)
    @robydick. grazie!
    @pupotttina. vero come parecchie cose ultimamente
    @ross. hai ragione ross la voglia di urlare è sempre più forte. I fatti di genova resteranno impressi nella nostra mente per sempre.
    Anche io concordo con Alessandro come ho scritto da lui dico anche che lo schifo sta nel fatto che tutti guadagnano quelle cifre pagati dal servizio pubblico e poi il mio pensiero ora va al dopo, che ne sarà di quella poca informazione che rimane?!?

    RispondiElimina
  16. @magocamillo. spero sinceramente che l'ondata grossa della crisi non travolga completamente il paese anche perchè di solito poi a rimetterci sono i soliti per gli altri ci sono sempre pronti gli elicotteri
    @zioScriba. capisco
    @matteo. direi proprio che è chiaro!
    @nico. e in più forniscono promozioni

    RispondiElimina
  17. @alecava. ho scritto quello che penso sul tuo blog, ribadisco che in linea generale concordo con quello che dici e ribadisco quello che ho detto a ross
    un saluto
    @harmonica. un'armata inquietante!

    RispondiElimina
  18. Scusami Ernest, per sbaglio ho eliminato il post, rimedierò all'errore al più presto!

    RispondiElimina
  19. @alecava. no problem! infatti me lo dava dal reader e poi dopo no.

    RispondiElimina
  20. Reinserito, con una piccola aggiunta...

    RispondiElimina
  21. @alecava. perfetto bene grazie

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;