venerdì 22 luglio 2011

Più breve di così c'è solo Brunetta

Ci sono quelli che scendono in campo per farla perchè non hanno ancora il bagno.
Quelli che scendono in campo perchè devono fare la partita della vita.
Quelli che scendono in campo perchè altrimenti la loro vita finisce in galera (ogni riferimento al premier non è affatto casuale).
Quelli che scendono in campo perchè hanno "smesso di arbitrare".
Già.
Collina si candida?
Braschi prende una tessera?
Paparesta fonda un partito insieme a Moggi?
Niente di tutto ciò. La soluzione è a Firenze, precisamente in Comune, precisamente nella figura del sindaco Renzi.
Sarà anche una battuta (credo di no!) ma francamente non vedo il momento storico per battute di questo genere e poi diciamo anche che quella pettinatura ce l'avevano solo i finti modelli messi come foto fuori dai vecchi barberi (mi hanno sempre messo ansia).


Ma non finisce qui. Perchè il prode Renzi, dopo aver confessato i suoi modelli in Larry Page e Sergey Brin fondatori di google (alla notizia il titolo azionario a perso 10 punti), geloso delle sparate del ministro da giardino Brunetta sui dipendenti comunali ha voluto regalarci una chicca...

“mi ritrovo con dipendenti che stimbrano alle 14 e già un quarto d’ora prima sono in coda col cappotto, pronti ad uscire”

...aggiungendo anche una perfetta analisi sociologica degli eventi...

“Chiamarli Fantozzi sarebbe far loro un complimento”

...concludendo il suo ottimo intervento da rottamatore contro i sindacati

"l’organizzazione più lontana dalla mia generazione, e le “disgraziate” tutele che hanno i lavoratori che impediscono i licenziamenti"

Che altro aggiungere. Una volta si diceva "non si può sparare sulla croce rossa" ora che anche quella sta diventando Spa non vale nemmeno più il motto e allora una cosa su Renzi la possiamo dire.

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!

Breve, conciso, diretto.

17 commenti:

  1. non è che c'è un refuso e si chiama invece "renza", uno dei tanti vezzeggiattivi sulla flatulenza incontenibile? :)

    RispondiElimina
  2. Lui non sa, o fa finta di non sapere, che i sindaci passano, i dipendenti comunali restano. Ed è quello che più conta, in fondo. Se vuole far qualcosa di meno brunettiano, allo scadere del suo mandato, si faccia assumere dal comune e poi vediamo se ha ancora voglia di fare il crociato senza rivolgersi alla mano morta... pardon, al sindacato.

    RispondiElimina
  3. Il nuovo che avanza ... eccolo qui. Che schifo.

    RispondiElimina
  4. quoto alligatore, che si è magnificamente espresso!

    RispondiElimina
  5. Allo schifo non c'è mai limite!!!!

    RispondiElimina
  6. Io credo che sia uno dei peggiori politicanti de noantri.
    Per la serie "i giovani vecchi dentro".
    SAlve son Matteo REnzi, il nulla che avanza

    RispondiElimina
  7. Quando vedo o sento parlare di Renzi, mi viene subito in mente - chissà perché :)))) - la frase "Rottamare Renzi!"!

    RispondiElimina
  8. Scusa la volgarità Ernest, ma su questo de-relitto politico non posso che dire:
    Sta rompendo il cazzo a chi lo ha già lesionato.
    Non scordiamoci che la sua carriera è cominciata nelle reti mediaset e sono sicura che se Galli non si fosse presentato candidato sindaco per la destra, lo avrebbe fatto lui... il mio vaffanculo della settimana se lo è aggiudicato.
    Notte buona Ernest

    RispondiElimina
  9. il bello è che qui a Firenze è uno che piace anche a chi è schierato a destra. guarda dirò una bestemmia, ma conoscendo l'uomo Giovanni Galli, è più a sinistra di Renzi per tante cose, pensa un po' che bel paradosso.

    RispondiElimina
  10. ...in tasca ho sempre una parolaccia da "regalare" a qualcuno che se la merita...con questo tizio le ho esaurite!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. il ragazzo impara in fretta è bastata una sola cena a casa del cavaliere

    RispondiElimina
  12. Già!!
    E lo chiamano "il nuovo che avanza"!!

    RispondiElimina
  13. E'un fenomeno generazionale: arrogante!

    RispondiElimina
  14. Una volta per tutte:
    Renzi e' un democristiano, stile Fanfani, ci sarebbe da condannare chi, in questi anni, l'ha fatto passare per un uomo di sinistra.

    Ciao
    Zac

    RispondiElimina
  15. Stai a vedere che prima di ritrovarsi a "rottamare" gli altri si ritroverà rottamato lui. Se c'è bisogno metto io i soldi per gli incentivi... ;-)

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;