lunedì 2 aprile 2012

Incontro ravvicinato col fancazzismo... quando il pericolo è dietro l'angolo.

Il rischio è quello di risultare monotoni, ma la realtà ci porta sempre allo stesso punto anzi ancora più in basso. Mentre nel palazzo stanno giocando a chi riesce ad essere più di destra di tutti il lavoro latita, e questi si ostinano a dire che dobbiamo essere ancora più licenziabili, ancora più elastici...


...si ma cheppalle Ernest sei monotono cambia un po' discorso dai, basta con questo pessimismo cosmico dai , guarda oltre l'infinito!
Ma chi sei!
Ma sono il lato fancazzista-liberista che si aggira per l'Europa in cerca di proseliti anche tra i blogger...
No guarda con me non ce la puoi fare...
Non dire così se non mi hai mai provato su...
Oh senti giusto perchè è lunedì e ho un sonno allucinante..allora ci provo vediamo proviamo con questa...


...va beh dai ora non esagerare non ho detto di raccontare barzellette su il tuo non è un blog di satira! Coraggio!
Vediamo allora mi sforzo adesso lo giuro non posso deludervi, vi ho già deluso quando vi ho confidato di aver fatto l'asilo e le elementari dalla suore Dorotee. Questa....


...senti io apprezzo il tuo tentativo ma non ti ho chiesto di fornire a chi ti segue un antidoto contro i discorsi di Bersani. Ragassi io chiedo applicasione e tu mi rispondi con delle bambole pettinate forsa dai puoi fare di più Ernest!
Si scusate ho avuto una domenica difficile ho visto servire delle trofie al pesto che sembravano cemento dell'Impregilo mi devo ancora riprendere. Ci provo...


...ohhhh bravo Ernest finalmente hai capito cosa vuole l'italiano, devi parlare anche te di queste cose, dei bocconiani, devi darti al gossip, anzi guarda in questo caso poi c'è anche un po' di politica così anche tu potrai dire di aver dato un contributo contro il signoraggio delle banche. Bravo!
....
....
....
Noooooooo! Non ce la faccio...


Come non detto, torno in parlamento...

18 commenti:

  1. Ti adoro! Riesci a farmi sorridere anche se, ahimè, ci sarebbe davvero poco di cui sorridere.

    RispondiElimina
  2. La Tommasi vuole un figlio con MArra, la Santanchè con Sallusti... io sono mica tanto contrario al fatto che la "natalità zero" sia un danno per il Paese se a procreare sono costoro... :-/

    Buona settimana amico mio ;-)

    RispondiElimina
  3. vorrei che i giornali la smettessero di parlare di nullità come la Tommasi e si occupassero di più di cose serie...

    RispondiElimina
  4. beh oggi repubblica.it offre la seguente nuova: "perle e pesce per 2 mila dollari, il sushi più caro del mondo", so' cose!

    RispondiElimina
  5. Sempre forte!!! Continua così.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Però Monti ha appena detto che l'Italia è fuori dalla crisi.

    RispondiElimina
  7. Hai dimenticato di segnalare chi ha vinto il Grande Fratello, è importante ché la ggente ci interessa.

    RispondiElimina
  8. Non so se ti ricordi i Fantastici 4.
    Per parlare di elasticità io sono diventato come Mister fantastic !

    RispondiElimina
  9. Quoto Chit ;-))

    Per carità, sciogliamo l'anticoncezionale negli acquedotti o il futuro si dovrà definire

    La notte dei morti viventi.

    Si Ernest, quelle trofie ti hanno proprio fatto un brutto scherzo ;-))
    Buon pomeriggio Ernest ;-))

    RispondiElimina
  10. sono dati allarmanti!
    interessanti le strategie anti-noia

    buon inizio settimana ;-)

    RispondiElimina
  11. Mentre le vere notizie girano solamente sulla rete.

    RispondiElimina
  12. Ogni giorno che passa mi convinco sempre di più che gli attuali s-governanti, ma includo anche tutti i politici, cercano, senza riuscirci, di fare la parodia di Tognazzi e la sua supercazzola
    senza capire loro e neppure noi una beata mazza.

    RispondiElimina
  13. Cheppalle Ernest, sei monotono, cambia un po' discorso dai, basta con questo pessimismo cosmico.
    Vinci alla lotteria.

    RispondiElimina
  14. Bello il cocktail di notizie. Bisogna definirne il gusto.

    RispondiElimina
  15. Ho come il leggero sospetto che per i giornalisti seri sia alquanto impegnativo trovare spazio tra culi e tette...

    RispondiElimina
  16. Esemplare lavoro di denuncia il tuo!

    RispondiElimina
  17. Monotoni o meno, è questa la realtà.

    RispondiElimina
  18. Quella foto lì è meglio di un esame del DNA per l'attribuzione di parternità!

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;