martedì 10 aprile 2012

Only in Italy

No guardate non ne parlerò.
Troppo facile, ora, troppo scontato, troppo davvero troppo. 
Non parlerò di uno che prese il diploma per corrispondenza riuscendosi a spacciare poi per rivoluzionario verde paladino di un nord che esiste solo nelle cartine che si sono fumate, a capo di un esercito con un milione di baionette sgonfie, salito alla ribalta dopo avere attaccato i ladri dei ladri affianco al più ladro dei ladri.
Non ne parlerò è inutile non insistete! 
Non parlerò dei cappi che esibivano così fieramente nel bel mezzo del parlamento per poi finire alla sbarra per una tangente dopo soli tre secondi al governo, promettendo così pallottole da poche lire ai magistrati. Non ne ho voglia ho detto che non ne parlo su! E inutile...
Inutile insistere non starò qui a parlare di secessione mai avvenuta di imparentamenti imbarazzanti al sud per prendere voti nel '94, non parlerò dei proclami di pulizia mai avvenuta e di riunioni fatte con affianco plurindagati. 
Poi figuriamoci se mi metto a parlare delle ampolline e dei matrimoni celtici, non parlerò neanche della virata per pochi attimi a sinistra per poi tornare a destra col freno a mano, e nemmeno dei falò di quello che voleva semplificare... i rimborsi forse. E non farò neanche nessuno cenno agli stipendi presi da Roma ladrona e nemmeno della barzelletta della forza della lega sul territorio.
No sarebbe troppo semplice ora parlare dei 15mila euro al mese di uno che si chiama Trota, che nemmeno in Romanzo Criminale poterono tanto, oppure parlare della Rosy col suo rap parlamentare "Approvato" (che poi io sono ancora dell'idea che si trattasse di Guzzanti)  o magari del Pier Mosca che canta davanti ai dirigenti tinti di verde con ancora in testa il buco di soldi lasciato dal loro Barbarossa.
Insomma lo avete capito no nessuno cenno ai soldi per far studiare il Trota... studiare... studiare...mah... per pagare le multe di quell'altro. Niente da fare e poi siamo in crisi, niente più monetine, niente più Hotel Raphael.
Che tanto il giorno dopo rientrano dalla porta di servizio.

21 commenti:

  1. il problema è quello, che il giorno dopo rientrano dalla porta di servizio. mi sa che l'unica è cominciare a murarle, tutte queste porte.

    RispondiElimina
  2. Guchi ha ragione ... per troppo tempo questa italia è stata non solo delle banane... ma anche del CEPU ... dunque non meravigliamoci se sono accadute certe cose.
    Ciao Ernest, per qualche tempo non riuscivo a commentare in varie parti compreso il tuo, ora ho scoperto che con Mozilla posso di nuovo riscrivere.

    Ciao un saluto

    RispondiElimina
  3. Gettarli dalla finestra e chiuderle, oltre che murare le porte, come di sopra qualcuno ha suggerito! ma che schifo di gente: perchè parlarne ancora. Una volta c'erano delle belle miniere di porfido a saint Front...perchè non farli pagare in anni di lavoro forzato (magari spalar letame per il resto della vita)???
    A me che lavoro e pago inique tasse, girano non poco!

    RispondiElimina
  4. Quoto Massimo Caccia: sarebbe ora di cominciare a farli uscire dalle finestre. Belle alte! Col piffero che rientrerebbero dalla porta!

    Ciao Ernest. E così, anche il Trota si è dimesso! Tranquilli, comunque: papà si è dimesso da segretario ma l'hanno fatto presidente. Di fame, non moriranno e, soprattutto, non dovranno cercare un lavoro.

    RispondiElimina
  5. E' tutto quanto grottesco..Prima o poi anche i loro scheletri nell'armadio sarebbero venuti fuori a ballarci davanti, a ballare davanti a loro che continuano ad essere grotteschi, con la loro autodifesa, con le loro dimissioni..
    Si, Grotteschi...

    RispondiElimina
  6. Chiudere i Calderoli, i Bossi, i Maroni, i Castelli.
    Sì, ma come dimenticarli? E come far rinsavire il gregge che gli stava e gli sta tuttora appresso?

    RispondiElimina
  7. D'accordo, d'accordo, non ne parliamo ma, poiché "verba volant, scripta manent" e tu hai scritto io ho letto, mi sono incazzato come faccio da un bel po' di tempo.

    RispondiElimina
  8. only in LOBOTOM, italY. (tanto per aggiornare le denominazioni geografiche...)

    RispondiElimina
  9. Chiuderli si, ma dentro le saline di volterra, a lavorare sul serio!

    RispondiElimina
  10. Torna d'attualità stringente quel titolo del vecchio "Cuore": - Hanno la faccia come il culo.

    RispondiElimina
  11. Se non fosse che quei soldi sono nostri, non smetterei un minuto di ridere...

    RispondiElimina
  12. il problema è sempre il voto, già si sente puzzo di merda prima di entrare nel seggio, se poi decideranno ancora una volta loro chi mettere in lista......

    RispondiElimina
  13. Il nuovo leader mi ricorda qualcuno, non ricordo chi, so solo che i mar(r)oni mi girano a ventola.
    Il trota (che dio l'abbia in gloria, ma veramente) da qualche buco rientra, un'altra supposta nel buco degli italidioti.
    Come tu hai deciso di non parlarne, mi adeguo al tuo desio: vorrei dire "andate affanculo, stramaledetti", non lo dico, ma faccio una fatica bestiale a tenermi.

    RispondiElimina
  14. Io venderei il Trota a tranci al mercato del pesce...... Almeno servirà a qualcosa!

    RispondiElimina
  15. Ha detto bene Blachswan, se non fossero soldi nostri, mi smascellerei a furia di ridere, ma quello che mi fa imbufalire di più, manca un pelo che lo santifichino da vivo per farlo tornare a ruttare frasi da taverna.
    Sorella morte si è schifata a suo tempo e noi paghiamo il conto.

    RispondiElimina
  16. Sai, 'sta cosa mi ha reso molto lieta: finalmente è caduta la maschera e si son rivelati per quel che davvero sono.
    Speriamo che l'abbiano capito amche i loro elettori, ma dubito altrimenti non li avrebbero mai votati.

    RispondiElimina
  17. Secondo me non hanno bisogno di rientrare dalla porta di servizio. Son talmente infami che si sentiranno in diritto di rientrare da quella prinicipale. E neanche a testa bassa.

    RispondiElimina
  18. anche dalle scale anti-incendio

    RispondiElimina
  19. A me basta e avanza per fare ribollire il sangue la continua vergognosa campagna razzista dei leghisti, che ha fatto sin troppa presa.

    RispondiElimina
  20. E io non parlerò dei fucili caldi...
    Che se non li tirano fuori dal forno li bruciano tutti! o_O

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;