venerdì 17 dicembre 2010

"Buon proseguimento di vita"



Lo so non bisognerebbe nemmeno postarli questi video.
Ma vedete proprio ieri, dopo l'incazzatura, vedendo il ministro della difesa autodichiararsi tranquillamente fascista non pensando minimamente ad una carta costituzionale che vieta l a ricostituzione in ogni forma, gente che si faceva battaglia fino a ieri che si riunisce in un fantomatico terzo polo, il Letta di turno che allontata ancora una volta Vendola, pensavo... certo però questi Scilipoti che ora hanno vota per il Berlusca prima però stavano tranquillamente all'opposizione. E li andavano bene tipi come questi che parlano ancora in terza persona? Tipi come questi che hanno solo pensato.. accidenti se voto no domani torno a fare l'agopuntura.
Lo so non dovevo postarlo ma l'ho fatto perchè ieri sera uscendo dal lavoro, un istituto per disabili visivi, uno dei "vecchietti" che stanno fissi all'interno della struttura, entrato da poco si avvicina e vedendomi rovistare nel sacchetto mi chiede...

"Ha perso qualcosa signore?"
"No no grazie sto solo cercando il cappello"
"Ah... guardi le do il mio..."
"No no si figuri, ecco trovato, ci vediamo domani!"
"Ah domani... quando arriva mi raccomando accenda la luce..."
"Si stia tranquillo buona serata..."
"Auguri e BUON PROSEGUIMENTO DI VITA."

Buon proseguimento di vita... le generosità in un cappello da imprestare a chi non lo ha.
Differenze già differenze tra chi dovrebbe avere una dignità tale per rappresentare un paese a prescindere dalla parte politica che occupa e chi la vita quella vera.

31 commenti:

  1. Un contrasto davvero surreale, quello tra i morti viventi della "politica" e i vivi che incontriamo nel quotidiano.

    RispondiElimina
  2. I grandissimi guerrieri Scilipoti!

    RispondiElimina
  3. Ernest caro, sta gente non imparerà mai da chi la generosità ce l'ha nel sangue. Troppo forte l'egoismo e l'interesse. Ah, ovviamente mi sono incazzato anche io ieri sera, e pure parecchio! Lo so che non lo devo vedere più Annozero! Ma poi chi mi dice quando arriva Vauro??? Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. buon proseguimento di vita anche a te
    eccomi per un saluto al volo

    ^_________^

    RispondiElimina
  5. Non guardo più i talk show. Troppo marasma, volgarità, qualunquismo. Santoro e Floris non dovrebbero invitare gente come La Russa, Santanchè. Fanno schifo

    RispondiElimina
  6. non sei il solo ad incazzarti, purtroppo siamo ancora in pochi... forse pochissimi

    salutami quel vecchetto, se lo rivedi

    RispondiElimina
  7. >vedendo il ministro della difesa autodichiararsi tranquillamente fascista non pensando minimamente ad una carta costituzionale che vieta l a ricostituzione in ogni forma


    sì, quella di Alfano più che costituirsi come reato di ricostituzione del partito fascista è apologia del fascismo, sempre relativa alla stessa norma: è apologo di fascismo chi «pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche».

    RispondiElimina
  8. @itsas. si dobbiamo sicuramente aumentare, te lo saluto sicuramente! :)

    RispondiElimina
  9. C'è una sesta categoria da aggiungere agli uomini, ai mezz'uomini, agli ominicchi, ai (con rispetto parlando) pigliainculo e ai quaquaraqua.
    Solo che non trovo niente di abbastanza offensivo per definirla.

    RispondiElimina
  10. ma chi è 'sto cabarettista impazzito?
    "la battaglia contro coloro la quaglia..."... sembra un lino banfi che s'è iniettato una overdose di Totò, e invece è uno da chiamare Onorevole...
    Ma mi faccia il piacere...

    RispondiElimina
  11. certo,
    un parlamento di soli scilipoti,
    con presidente (a vita) totò,
    non sarebbe poi male...

    RispondiElimina
  12. Davvero commovente quell'attimo di vita che ci hai raccontato; Uno spaccato di realtà che lascia trasparire ancora un piccolo afflato di speranza e di luce.

    RispondiElimina
  13. No, Scilipoti no.
    Saluta il "vecchietto", auguragli un buon proseguimento di vita da parte mia. Fossi stato in te avrei accettato anche il cappello, lo avresti fatto felice.

    RispondiElimina
  14. Il video non lo metterò in play. Mi è bastato vederlo una volta. Anche perché mi rovinerebbe il meraviglioso augurio che ti hanno rivolto. Davvero bello.

    RispondiElimina
  15. ...il problema è che la maggioranza degli italiani è uno scilipoti...:-(
    non posso dire quello che penso dei nostri politici....mi arresterbbero...

    RispondiElimina
  16. Se vedovo quel video avrei spaccato il pc.
    Mi ha intenerito quel "vecchietto" e il suo augurio. A volte noi vecchietti non siamo così male alla faccia di quel cialtrone fascista.

    RispondiElimina
  17. Il pagliaccio l'ho visto; quello che più mi ha innervosito era l'on. che precedeva il suo nome.
    E c'è stato il petonano (by Zio) che prima delle ultime scellerate votazioni ha avuto il coraggio di dire che chi dei suoi (banda fini) gli avesse votato contro 'da onorevole sarebbe diventato disonorevole'. Comicità del cazzo!

    Questo post fa vedere che c'è ancora luce in fondo al tunnel, dopo il buio pesto del post precedente.

    RispondiElimina
  18. Ti prego, dimmi che quella nel video è solo un'imitazione.
    Tra questo stralunato e quel fascista di La Russa ieri sera ad Annozero, non so quale rinchiuderei per primo...

    RispondiElimina
  19. Sarà vecchietto e disabile,ma ha riconosciuto in te un aiuto e una speranza.
    In quanto al fascistone, dovrebbe essere un fuorilegge con obbligo di presenza in questura,altro che MINISTRO. Che vergogna!!!
    Cristiana

    RispondiElimina
  20. Sì, commovente e vero, come la nostra vita, quello alla radio invece non è vero. L'ho ascoltato alla radio in auto e pensavo che fosse un bravo imitatore, invece era veramente lui. Qui non si vergognano più di nulla... visto pure quel provocatore alla tv. Che schifo.

    RispondiElimina
  21. Anch'io avevo pensato ad un imitatore e mi ero stancata di ascoltarlo.
    Ora scopro che non era una "imitazione" ...
    Fortuna hai riportato quel dolcissimo, tenero episodio del vecchietto.
    Purtroppo non basta a calmarmi, una vergogna così, c'è solo in Italia.
    Ciao e buon proseguimento di vita.
    Lara

    RispondiElimina
  22. ho visto il video ad annozero, comunque se avessero tampinato mia madre, novantenne mi sarei incazzato pure io a prescindere!

    RispondiElimina
  23. Si mangia di nuovo i commenti.

    Due mondi contrapposti, quello del video l'emblema di quanto sia caduta in basso la politica, l'anziano che porta avanti il senso di solidarietà anche con il poco che possiede, peccato che al primo si dia tanta visibilità e il secondo senza la rete e i vari Ernest, resterebbero nell'anonimato.
    Buona domenica Ernest

    RispondiElimina
  24. Ernest ti dico il commento che mi sono ritrovata sotto un annuncio per una cagnolina:

    Sai Poco di Di Pietro e di quello che combina con Donadi e Mura. ma tra poco ti farai un'altra idea su Scilipoti. Abbi pazienza e innanzitutto fede.
    Ride bene chi ride ultimo.

    RispondiElimina
  25. Auguro a te e ai tuoi lettori Buone Feste

    RispondiElimina
  26. Ma chi è quel poveretto che in un programma che si chiama 'un giorno da pecora', ha dato il 'meglio' di sé non capendo il senso dell'invito? aiuuuuuut Tanta salute al Vecchietto!

    RispondiElimina
  27. E oggi Maurizio Grassano sempre dalla pecora ha fatto il bis. Avanti così.

    RispondiElimina
  28. quell'"a prescindere" ci frega sempre

    buon proseguimento ...

    RispondiElimina
  29. Che personaggio grottesco! Sarebbe perfetto per un racconto kafkiano.

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;