mercoledì 22 dicembre 2010

Zapping Italia

"Lo zapping è, nel linguaggio comune, un modo di guardare la televisione che consiste nel cambiare continuamente canale, spesso molto velocemente, per trovare un programma interessante per il telespettatore."

AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!

Luogo:
La terza Camera del Paese.
Soggetti: Vespa, l'immancabile maggiordomo, l'avvocato dei consumatori, il presidente della Confcommercio, un'attrice e lui Brunetta.
Argomento: Il Carovita.

No non vi preoccupate non ho guardato Porta a Porta, non ce la faccio ma facendo zapping mi cade l'occhio sul ministro dal perfido ghigno che dice "non è vero che i prezzi sono aumentati, non è vero, lei non conosce i fatti, lei fa male il suo lavoro". Ecco in qul momento avrei voluto saltare dentro il televisore prendere il ministro per la cravatta portarlo a fare un giro nel mondo reale dei mercati, delle code ai discount più accessibili per vedere che le sue statistiche del sorriso a 65 denti possono essere utili giusto per i palinsesti mediaset.

Luogo: Matrix (purtroppo non il film)
Soggetti: il big jim di Canale 5 e lui, da solo naturalmente, Silvio Berlusconi.
Argomento: non è dato sapere, e soprattutto quello che vuole lui.

Anche in questo caso non vi preoccupate non stavo guardando Matrix, trattasi di zapping. Siccome sono abituato ormai a sentire l'imperatore tramite messaggi preregistrati, megaconferenze o telefonate corsare nelle tasmissioni volevo solo vedere fina che punto si sarebbbe spinto in casa sua. E infatti... in 5 minuti ho potuto sentire...
"Sono il più concreto dei capi di stato"
"Sono l'unico che indirizza i lavori del G8"

"Vendola non mi può battere perchè è cosi come lo vede"
"Sono un tycoon"
"Mi difenderò in televisione, sui giornali e farò vergognare i giudici"

"Vede pensi che sono arrivato al punto di giurare sui miei figli"
CLICK.

E mi fermo qui, non voglio mettere altra tristezza nella tristezza anche se potrei continuare a fare zapping parlando del pianista Bondi beccato a votare per gli altri, oppure della Carfagna che si bisticcia con la figlia del papi, oppure chissà è proprio facendo zapping che il ministero dell'interno nonostante tutti i problemi che ci sono nel paese giustamente continua a fare visita al mio blog, o magari del Pd che quando finirà di fare zapping sarà troppo tardi.

18 commenti:

  1. Il digitale terreste è stata una benedizione: da quando non ho più la televisione non faccio zapping e mi risparmio di vedere, per sbaglio, certe cose.

    RispondiElimina
  2. Che onore, le visite dal ministero degli Interni! Ma ti metti in giacca e cravatta quando vengono?

    RispondiElimina
  3. pensavo che fosse scavare per seppellirlo, il televisore.

    RispondiElimina
  4. @Mr.Tambourine. eh no dai... rigorosamente Eskimo!

    RispondiElimina
  5. Magari hai un fan che lavora al ministero, non pensiamo sempre male! :D

    RispondiElimina
  6. @laVolpe. ok voglio essere ottimista... magari si convincono anche loro prima o poi! :)

    @web runner. effettivamente non sarebbe una cattiva idea

    RispondiElimina
  7. @dalle8alle5. sti personaggi si insinuano anche senza lo zapping...

    RispondiElimina
  8. Un consiglio, prenditi Sky.
    L'azienda Rai(media)Set e' buona solo per "Passepartout" del mitico Philippe Daverio.

    Ciao,
    Zac

    RispondiElimina
  9. Io non faccio lo zapping perchè ovunque "volga lo sguardo in giro" quel tizio c'è. Ergo vedo il TGTRE delle 19, qualche film che vale la pena di vedere e RAI Storia.

    RispondiElimina
  10. basta guardare l'articolo di oggi sui regali che si faranno quelli del PD e quelli del PDL per Natale a spese nostre ! Un IPad (circa 500 euro cadauno per i PDessini) e un anello da 1400 euro fatto a posta da un orefice torinese ai PDLllini e tutti comperati con soldi NOSTRI senza curarsi in questo caso (neanche la Finocchiaro)della miseria di questo Natale in certe case di cassaintegrati, licenziati o giovanotti in cerca di primo lavoro... meditiamo gente, meditiamo questi sò tutti uguali, cambia solo in colore della camiseta

    RispondiElimina
  11. Ernest io mi sbarco avanti e indietro a Genova in treno, che la sera sono così stanca e non riesco a guardare la tv.
    Per fortuna!

    RispondiElimina
  12. Nonno-enio mi sa che ha tristemente ragione... :-/

    RispondiElimina
  13. Ma per caso mi stai incitando all'omicidio? Guarda che ci stai riuscendo benissimo!

    RispondiElimina
  14. Ernest! Un pezzo magistrale, il tuo!

    RispondiElimina
  15. stiamo vivendo in un incubo e non se ne vede la fine, anzi siamo dentro un talk show che non finisce mai.

    RispondiElimina
  16. @zacforever. eh già risolvo la cosa con un click!

    @ilMonticiano. raitre è sempre la salvezza...

    @nonno-enio. e ultimamente non fanno nemmeno a tempo a cambiarsela

    @sara. mi sa che inizio ad andare a piedi!

    @stefania248. temo...

    @luz. ma è un normale resoconto della vita politica imbarazzante di questo paese! :)

    @adriano Maini. Grazie Adriano troppo gentile!

    @harmonica. e c'è anche Bracardi che suona il piano!

    RispondiElimina
  17. mi continuo a chiedere come fai a guardare quei programmi e non avere l'ulcera perforata. ;-))

    Sei proprio masochista ;-))

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;