venerdì 13 gennaio 2012

Se ne sbattono il cappio!


Qui sopra...
Luca Leoni Orsenigo da Cantù,  deputato leghista, 16 marzo  1993, durante il discorso del presidente del consiglio Giuliano Amato.

Qui sotto...
"Non siamo mai stati forcaioli"
Umberto Bossi da Cassano Magnago, 12 gennaio 2012, dopo aver salvato Cosentino.

Ecco, la Lega è tutta in queste poche righe, non c'è altro da aggiungere.


35 commenti:

  1. Brutta giornata ieri...veramente umiliante!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Spero di non trovare domattina al mercato il solito banchetto della Lega.
    Per loro, lo spero.

    RispondiElimina
  3. Un giorno avranno anche l'ardire di dichiarare "mai stati secessionisti", senti Ernest, toglimi una curiosità, per caso nello spam hai un mio commento sul post delle scatole? perché ero convinto di averlo commentato, mi comincio a preoccupare per la mia salute mentale!

    RispondiElimina
  4. Quando si dice "c' ho pure le foto".

    RispondiElimina
  5. me lo ricordo bene....sepro siano alla frutta!!!!

    RispondiElimina
  6. @barabba marlin. ora vada a vedere e ti dico...

    RispondiElimina
  7. Purtroppo c'è ancora qualcuno che crede alle favole come quella ad esempio che il berlufolle non molla soldi a bossi e compari. Poi una parte li portano in Tailandia.

    RispondiElimina
  8. Grande Inneres, bellissima questa! Io saprei bene con chi essere forcaiolo, vero compagno Ernest?

    RispondiElimina
  9. Speriamo non lo perdano.
    In futuro ci potrebbe servire proprio per loro.

    RispondiElimina
  10. @barabba marlin. niente da fare niente commento, ho cercato nello spam e in quelli non moderati che mi da blogger ma non c'è niente... non saprei. :(

    RispondiElimina
  11. che poi basterebbe che la gente avesse un po' di memoria e certe situazioni si risolverebbero da sole, del tipo che i politici non potrebbero più nemmeno uscire di casa perchè verrebbero derisi a ogni passo.

    RispondiElimina
  12. @Ernest: vabbè, chiamo la neuro, ci rileggiamo... forse... ;)

    RispondiElimina
  13. Non sono mai stati forcaioli con i loro interessi! Non aveva finito la frase il Sig. Bossi.

    RispondiElimina
  14. Niente fare, questi non lega...no proprio.

    RispondiElimina
  15. servirebbe una curetta per rinforzare la memoria, a loro e agli italiani, che su parecchie cose ce l'hanno cortissima (non tutti, ma troppi!). Ciao Ernest!

    RispondiElimina
  16. Sono dei buffoni e anche i 'loro' stanno rendendosene conto.
    Cristiana

    RispondiElimina
  17. Pensare che questa gente per stare li ha preso dei voti, io lo dico sempre, servirebba un bel censimento sulla capacità d'intender cos'è la politica e a cosa serve prima di dare il diritto di voto a tutti.

    RispondiElimina
  18. Che affoghino nel loro fiume sacro!!

    RispondiElimina
  19. Proprio vero,nulla da aggiungere,fanno fin troppo loro. Vergogna.
    Ciao,Francesca

    RispondiElimina
  20. 1993 - 2012! 19 anni e sono sempre stati delle merde! Comunque, signori, non dimentichiamo i "radicali"! Anche le loro performance, nell'era del berlusconismo, sono da guinnes dei primati! Di merda, ovviamente! Pannella, la prossima volta che ripete la sceneggiata che fece a San Giovanni, al corteo degli Indignati, spero sia oggetto di una bella scarica di legnate!

    Ciao Ernest, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  21. Un tempo sul Po passò Attila re degli Unni, adesso ci va Bossi ad incoronare il Trota...

    RispondiElimina
  22. Ma sappiamo l'importo dell'ultimo assegno staccato a favore...della libertà di coscienza

    RispondiElimina
  23. Non sono sorpreso: questo è il parlamento italiano oggi, screditato, eletto con una legge truffa, che sostiene un governo prodotto da banche e poteri forti. Voi credete che siamo ancora in democrazia?

    RispondiElimina
  24. Berlusconi ha promesso a Bossi che staccherà la spina a Monti prestissimo e che andrà alle elezioni entro l'anno... io egoisticamente che si vada al voto me lo auguro da sempre; Monti mi ha rotto i coglioni e son sicuro che farà sfracelli altro che rilanciare l'occupazione... E' un generale sbagliato a capo di un esercito di francieschiello... niente colomba per lui.

    RispondiElimina
  25. Altro che "velo pietoso"...una coperta . E bella pesante.

    RispondiElimina
  26. Ma non ti ricorda qualcosa già visto, tristemente, nella storia d'Italia? E messo al bando dalla Costituzione?

    RispondiElimina
  27. un cappio e senza sapone...ci siamo capiti vero Ernest ?!

    RispondiElimina
  28. lui deve fare affermare il principio ereditario , mica può lasciarlo applicare solo alla sinistra!

    RispondiElimina
  29. continuano il teatrino ed il peggio è che c'è ancora chi se lo beve il liquame che esce dalla fogne, l'Alzheimer è la malattia più diffusa tra gli elettori italiani

    RispondiElimina
  30. Della Lega non è che rimasto il simbolo e, tra poco, mi auguro sparisca anche quello una volta per tutte. Tanto ormai trattasi di... "lega senza maroni"!?! ;-)

    RispondiElimina
  31. Sono morti,sono degli zombie,sono imbarazzanti tanto sono ridicoli.Fanno quelli che son tornati all'opposizione e poi quando il padrone ordina dimostrano di non essere altro che zerbini della mafia.

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;