lunedì 1 luglio 2013

Nella capanna dello zio Sam


Allora fatemi capire dove sta il problema.
Dopo decenni di dominio Usa su di noi e su gran parte d'Europa, dopo politiche statunitensi di "invasione politica" dei nostri territori, dopo finanziamenti occulti e non per far vincere le elezioni a chi piaceva di più a Washington, dopo ministri ricusati perché non graditi dallo zio Sam,  dopo coperture per stragi, dopo presidenti del consiglio italiani che hanno preso il numero davanti alla Casa Bianca per poter essere ricevuti dal presidentissimo di turno, dopo ricatti politico-finanziari che per anni abbiamo fatto finta di vedere o chiamato con altro nome... ora parliamo di "compromessa credibilità dell'alleanza"?
Ci evitino questo teatrino imbarazzante lor signori e facciano presto a passare all'atto finale quello dove il padrone a stelle e strisce ci getta l'osso e ci comanda di non abbaiare.

17 commenti:

  1. I nostri blog e le nostre vite sono controllate da una vita, ma molti credono ancora alle favole che raccontano i governi mondiali.

    RispondiElimina
  2. Siamo da anni e anni spiati tutti i giorni...e ora fa scandalo?

    RispondiElimina
  3. Giusta l'allegoria dell'osso. Per l'abbaio c'è l'ingorgo.

    RispondiElimina
  4. Questi cosiddetti governi e governanti europei hanno pure la faccia tosta di fare gli indignati.
    Mapperppiacere!!!

    RispondiElimina
  5. Chissà perchè non riesco a meravigliarmi?

    RispondiElimina
  6. ...e tutto ciò sin dal 1943-1944 quando iniziarono a "liberare" l'Italia ma che tuttora occupano.

    RispondiElimina
  7. Con la guerra commerciale ed economica che l'Europa subisce da anni, con un continente quasi in bancarotta, devono far credere agli sprovveduti che l'UE "esiste" e non è una colonia di John Wayne.
    Purtroppo per noi, siamo i pellerossa della situazione.



    RispondiElimina
  8. Scusa, ma dove sarebbe la sorpresa?
    E' come dici tu, un teatrino.

    Moz-

    RispondiElimina
  9. Fannno come i ladri di Pisa! O no?

    RispondiElimina
  10. mangiafuoco e le sue marionette...
    (e Collodi mica lo scrisse a caso Pinocchio...)

    RispondiElimina
  11. un dramma satiresco d'inizio estate!

    RispondiElimina
  12. Mi hai tolto le parole dalla penna, hai riportato il mio stesso, esatto, pensiero.
    Stanno qui a fracassarci le palle con sto Snowden come se sino a ieri la Cia e la Nsa fossero state delle associazioni benefiche.
    Incredibile.

    E' come sostenere che la santanche' e' una puttana solo da quando ha indossato la tshirt....

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
  13. è strano come funziona il mondo. Ora aspettiamo fiduciosi l'interrogazione parlamentare del senatore Razzi

    RispondiElimina
  14. siamo ancora figliocci del paino Marshall?

    RispondiElimina
  15. il sospetto di essere spiati è diverso dall'averne la certezza a qualcuno brucia un pò il culo.

    RispondiElimina
  16. @nonnoenio. chissà magari preparano un decreto anti spie usa :)

    @giardigno. diretti direi.

    @inneresAuge. ah ah vero..

    @Zac. per non parlare di Echelon che già 15 anni fa creava qualche problema.

    @Sara. vero Sara ma preferisco la Fletcher!

    RispondiElimina
  17. @Sole. non a caso direi.

    @adrianoMaini. eh sono andato a vedere cosa vuol direi, direi azzeccatissima

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;