venerdì 10 ottobre 2014

Genova ora ha solo parole di rabbia

Questa volta non ci sono parole.
Da me tutto bene abitiamo a Marassi nel quartiere del Bisagno ma siamo in alto
La città è ancora sotto l'acqua... ancora una volta spettrale.
La rabbia che provo in questo momento credo non si possa descrivere, ancora un morto e le previsioni non sono buone.
Nessun allerta era stato dato, i punti dove da sempre i fiumi esondano non sono neanche stati monitorati ieri sera, solamente adesso è stato diramata l'Allerta 2 fino a mezzanotte.
Ci sarebbero tante cose da dire, ARPAL... SINDACO... per non parlare del fatto che dal governo per ora nemmeno una parola e il capo della protezione civile verrà solo DOMANI... ma ora lascio perdere perché ho solo parole di rabbia.









41 commenti:

  1. Genova, sembra abbia un legame fatale con le alluvioni.
    Se non è segno del Fato, però, vuol dire che c'è il segno della manina dell'uomo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abbiamo costruito ovunque e continuiamo... e non facciamo i lavoro che invece dovrebbero essere fatti... il risultato è questo

      Elimina
  2. Ancora una tragedia all'italiana.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Oh, dai politici tante parole: DISSENSO idrogeologico, dissesto IDEO geologico...

    RispondiElimina
  4. ti ho pensato stamattina, quando ho letto la notizia. certo che è davvero incredibile che non si sia fatto nulla per evitare che si ripetesse la stessa tragedia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Guchi... sembra davvero di essere fermi a tre anni fa allucinante

      Elimina
  5. sono tornata adesso dal lavoro, con una rabbia addosso ed un nodo così grande in gola che mi viene da piangere. Magari qualcuno, nelle varie conferenze stampa ( ho acceso un attimo la tele e l'ho spenta sulla faccia di burlando e montaldo.....) che in fondo c'è stato solo un morto, questa volta.....Un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Emanuela hai ragione... vedere Genova così fa male, fa male vedere la gente che cerca le loro cose, che piange, che scuote la testa... fa male vedere chi amministra cercare di salvare il proprio posto invece di prendersi delle responsabilità.... un abbraccio a te

      Elimina
  6. Partecipo al tuo sgomento e alla tua rabbia e a quella dei tuoi concittadini, non ci sono parole:)
    Marilena

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace molto per ciò che sta accadendo a Genova.. anche nella mia città è accaduta la stessa cosa. Non da me, ma in altre zone si.. e quando piove un po' di più c'è sempre paura.
    A presto.. Pollysilvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che sia davvero assurdo che in questo paese si pensi alle grandi opere quando in realtà bisognerebbe fare quelle più piccole per salvaguardare la vita delle gente... grazie mille

      Elimina
  8. ormai c'è da spaventarsi ogni volta che piove...che rabbia!

    RispondiElimina
  9. Tragedie che con la cattiva stagione aumenteranno. Ma il governo c'ha da fa con l'articolo diciotto, altro che.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il governo Renzi non è altro che la continuazione di quello che c'era prima...

      Elimina
  10. ...ed hai ragione da vendere...Via sono vicino.

    RispondiElimina
  11. La tragedia infinita di un paese senza futuro. Ho solo rabbia.

    RispondiElimina
  12. :( E adesso si prenderanno provvedimenti? Quelli che si sarebbero dovuti prendere prima? Solidarietà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci credo più francamente... non so che dire.

      Elimina
  13. E' un disastro! Ho sentito che erano stati stanziati dei soldi per interventi e sono stati bloccati, perchè, mi pare, ci fosse un ricorso al tar..E' necessario realizzare tutte le opere che mettano in sicurezza il territorio! Ma le capiscono queste cose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ci sono dei soldi fermi per dei ricorsi... e fanno finta di non capire certe cose

      Elimina
  14. Risposte
    1. mi vengono in mente parecchie parolacce...

      Elimina
  15. Abbiamo visto Ernest caro...Maria si è messa a piangere guardando quelle immagini e io avevo dentro un groppo che voleva solo uscire dal mio corpo! Ho pensato subito a te e alla rabbia che sicuramente ti stava addosso dalla testa ai piedi! Ti voglio bene amico mio, abbraccio forte te e la tua compagna e dai un grosso bacio alla piccolina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nico per le belle parole... cosa posso dire se non ringraziarvi e dirvi che comunque la città come sempre sta cercando di reagire e rialzarsi anche se è difficile

      Elimina
  16. Ti abbraccio pure io, e spero si riesca presto a capire dove e chi sbaglia. Genova e l'Italia, non meritano un dissesto del territorio così esteso. Parole e parolacce, fino alla prossima tragedia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sappiamo in nomi dei colpevoli... sappiamo tutto.
      un abbraccio anche a te

      Elimina
  17. Sono incazzatissima per questo ennesimo disastro annunciato e per tutti gli "scarica barile" a mezzo stampa.
    Vi abbraccio forte anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si poi lo scarico delle responsabilità è stato imbarazzante!

      Elimina
  18. La rabbia soprattutto delle opere di prevenzione e pulizia alvei sempre rimandate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché in questo paese funziona così... passata la tempesta si dimentica

      Elimina

Latest Tweets

 
;