lunedì 27 ottobre 2014

Gente moderna


Dopo i discorsi della Leopolda questa mattina ero quasi intenzionato ad entrare al lavoro come questi impiegati cinesi nella foto che strisciano nel cortile della loro azienda.
Poi però ho pensato che ascoltare determinate certezze non ha prezzo...

"Il posto fisso non c'è più"

...dal Vangelo secondo Matteo. 
Una di quelle verità che gli italiani sanno da anni ormai, visto che lo sfruttamento in questo paese è camuffato da contratti vergognosi, visto che i  giovani vivono questo dramma sulla loro pelle grazie al 30% e più di disoccupazione. Ma questa è una dichiarazione di avvertimento. Come dire accontentatevi di quello che avete, mettete via la speranza e lasciate solamente ai pochi eletti come il presidente del Consiglio la certezza del posto fisso. Un mettere le mani avanti perché di idee non ce ne sono.
Quindi evitare gli scioperi che sono antichi... d'altra parte mettendosi vicino amici come Davide Serra in quel della Leopolda si può avere la fortuna di ascoltare parole come queste...

"Esatto, va molto regolato prima che tutti lo facciano random. Se volete scioperare, scioperate tutti in un giorno: in caso contrario, chi vuole venire qui ad investire, non ci viene. Quello che voglio dire è che lo sciopero è un diritto, ma anche un costo"... "Potrebbe essere più aggressivo. In Italia siamo rimasti agli Anni 60: ma che vadano a vedere come funziona in Russia e in Cina!"

Chissà magari il signor Serra quando parla di Russia e Cina ha in mente qualcosa di specifico...


Però l'importante è che sia un buon comunicatore.

32 commenti:

  1. ah bè, difatti in Russia e in Cina sono all'avanguardia... la Corea del Nord però resta imbattibile: nessuno l'ha citata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspetta aspetta che alla prossima Leopolda cita anche quella

      Elimina
  2. Hanno in mente tutti, una sola cosa: un formicaio dove si produce e non si parla. E soprattutto non si pensa.
    Ma in fondo la gente gli va dietro, pure quando non se ne accorge: se così non fosse, le coppie con figli o che desiderano averne pretenderebbero part time alternato per entrambi i genitori, altro che asili nido! Gli asili nido fanno parte della mentalità del formicaio dell'orrore, cui ormai la gente si è assuefatta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai detto bene la gente gli va dietro... il non pensare ormai sta dilagando sempre di più. il risultato lo abbiamo davanti

      Elimina
  3. Sono ingolfato dalla rabbia! Non riesco più a pensare lucidamente.Ci stanno cellofanando per bene,e non reagiamo...
    Non mi sento cittadino di questo stato.Ma poi quale stato?Ormai gli ordini arrivano da fuori..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come dicevo sopra... a troppi italiani tutto ciò va bene.

      Elimina
  4. Il Renzie è in pieno delirio di onnipotenza.
    Il problema è che tanti gli dànno ragione e pochissimi osano dargli contro.
    Considerando che è al potere senza essere stato eletto, mi chiedo cosa sarà capace di dire/fare quando avrà i voti.
    Dico quando perché sono convinta che gli Italioti lo voteranno, eccome.
    Una storia già vista, questa degli Italioti, silvio docet.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non diteglielo però che non è stato votato...

      Elimina
  5. Dalla Leopolda, ecreti di fine dei diritti e di ogni certezza.
    Domanda : scusa, Matteo, da che parte si comincia per la ripresa?vDal taglio del diritto di scioperare, dissentire, manifestare ecc...mi sembra di averla già sentita, questa!
    Ciao Ernest, nemmeno un milione gli basta per mettersi a riflettere, nemmeno un miliardo...
    Fata C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'obiettivo è chiaro... far tacere quelli che ancora gridano

      Elimina
  6. Il bello è che questi politici tutti questi discorsi li fanno senza assolutamente includersi nel gruppo. Che il loro posto nel partito è più che fisso, scioperi non hanno bisogno di farne perchè decidono loro quanto aumentarsi lo stipendio. Certo che a far prediche così son buono anch'io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricordi la Fornero... diceva la stessa cosa, nel frattempo però una sua parente stretta era bella che piazzata da qualche parte

      Elimina
    2. La Fornero è stata una cosa più che vergognosa... Ma d'altronde per capire questo momento storico bisogna guardare alla Francia pre-rivoluzione: finchè non cominciano a cadere delle teste, i nostri politici, manager, e caporioni vari continueranno a fare i loro porci comodi in maniera sempre più smaccata. Prima o poi dovrà arrivare la fine violenta di tutto ciò. Sta scritto nella storia.

      Elimina
  7. Dure che il leopoldo non l'ho mai votato è scontato (avrei preferito Civati al limite) ma è da un pezzo che quest'emulo del berlufolle mi sta rompendo i cabasisi, sia lui sia i suoi contornanti, un pericoloso ciarlatano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aldo questo è davvero pericoloso!

      Elimina
  8. O si muore così o si fa la rivoluzione.
    Sì, lo so, è un modo di dire...

    RispondiElimina
  9. Hanno in mente un mondo tipo 1984.
    Ah, ma quanto si sbagliano :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in un certo senso ci siamo già dentro.

      Elimina
  10. ricordiamoci di queste cose alle prossime (vicine, mi auguro!) elezioni politiche così da evitare di farsi prendere da dubbi e votare ancora pd.
    Al di là delle tante considerazioni un fatto è reale: questo partito non è più socialista, perciò smettiamola di farci prendere per il c..o da questo arrogante e dalla sua combriccola di lavoratori della domenica ! !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli italiani di solito alle elezioni danno... il peggio

      Elimina
  11. Mi dispiace molto per quelli che ci sono cascati, illudendosi che Renzi fosse meglio degli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi capita di parlare con qualcuno che ha dato il voto a Fonzie... ma noto che come ai tempi di B. molti fanno finta di niente e preferiscono dire di non avere votato nulla

      Elimina
  12. Il tempo indeterminato ci sarà ancora (raro.... ) ma deve avere un prezzo molto alto..
    Buona serata e a presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si va verso l'annientamento dei lavoratori...

      Elimina
    2. verso l'annientamento dei sentimenti.. A presto.. Dream Teller

      Elimina
  13. Faccio ammenda per la centesima volta io sono tra quelli che lo ha votato convinta che lista Tsipras non avrebbe mai raggiuto il quorum Che era un'arrogante parolaio lo sapevo, ma pensavo che all'interno di un partito solido il suo delirio si stemperasse nel confronto e nel rapporto con gli altri.E' invece un arrogate totalmente incapace di mediazioni (non è il solo) e questo in politica mi pare grave.
    auò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e mi dispiace... questo è un personaggio che ha fatto scuola da Silvio e ora piano piano sta cercando di dare lustro alla vecchia balena bianca...

      Elimina
  14. Situazione molto grave e soprattutto si va verso la schiavitù completa.

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;