martedì 5 gennaio 2010

Italiani! Rispettate SEMPRE

Qualcuno forse aspettava l'epilogo? Servito... aggressione, propaganda... d'altra parte "l'amore vince sull'odio" e il popolo lo deve sapere SEMPRE, lo deve ricordare SEMPRE, lo deve gridare SEMPRE, deve portarsi dietro quell'immagine di passione del premier SEMPRE, deve imprimere nella mente e in quella dei suoi cari quell'icona di libertà sporca di sangue SEMPRE, deve SEMPRE evere presente il dove sta il bene e dove sta il male...


"Quando fai all'amore, spendi energia; e dopo ti senti felice e non te ne frega più di niente. Loro non possono tollerare che ci si senta in questo modo. Loro vogliono che si bruci l'energia continuamente, senza interruzione. Tutto questo mar­ciare su e giù, questo sventolio di bandiere, queste grida di giubilo non sono altro che sesso che se ne va a male, che di­venta acido. Se sei felice e soddisfatto dentro di te, che te ne frega del Grande Fratello e del Piano Triennale, e dei Due Minuti di Odio, e di tutto il resto di quelle loro porcate?"
George Orwell, 1984

...quindi non protestate, non gridate, non scrivete, non fischiate, non ribellatevi, non alzatevi in piedi se qualcosa vi indigna, tenete la testa bassa e state in fila... il Grande Fratello ferito vi ha avvisato.

22 commenti:

  1. Mi piace il Grande Fratello ferito. :-D

    RispondiElimina
  2. piuttosto che tacere emigro,tanto sono abituato a vivere all'estero.

    RispondiElimina
  3. @euterpe. faremo i "fuoriusciti"

    RispondiElimina
  4. @sciuscia. effettivamente hai ragione sciuscia sono anche troppo prevedibili ormai...

    RispondiElimina
  5. Orwell ha sempre avuto ragione!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  6. Gran bel Blog. Bravo.

    ChaoLin LinGiù

    RispondiElimina
  7. @linogiusti. benvenuto e grazie mille, bisogna lottare!

    RispondiElimina
  8. chissà quanti,per la campagna delle elezioni regionali, mostreranno l'immagine del "premiermartire".
    Cristiana

    Grazie per il commento su Lilla

    RispondiElimina
  9. è l'opposizione che deve farsi sentire in Parlamento e in tutte quelle sedi dove è necessario essere. Una opposizione forte giova all'Italia e agli italiani, una opposizione divisa e litigiosa giova a berlusconi. La gente, secondo me ne ha piene le tasche ma non vede dall'altra parte qualcuno che possa risolvere i suoi problemi (prodi non l'ha fatto anzi ci ha messo le tasse)e fintanto che ciò non avviene ci saranno sempre più incazzati e berlusconi farà i cazzi suoi.

    RispondiElimina
  10. PUA.. partito unico dell'amore.

    RispondiElimina
  11. Purtroppo in Italia, ormai è chiaro, gli attentatori non hanno una buona mira...

    RispondiElimina
  12. Quando mi è caduto l'occhio sull'immagine di questo manifesto sulla prima pagina del Fatto (mi pare) per poco non ho vomitato in edicola. Subito dopo ho provato una profonda inquietudine. La stessa che mi assale, sempre più prepotentemente, ogni volta che ripenso proprio a certi passaggi di Orwell. Giocando con le parole, un motivo in più per stare agitati.

    Grazie della tua visita da me.

    RispondiElimina
  13. Non ti fidare del Gran Maestro Lino Giusti.
    E' un famoso Killer delle multinazionali farmaceutiche.
    Lui ha fatto il giuramento di ALI' il chimico..

    RispondiElimina
  14. @dicolamia. credo proprio che sarà una costante
    @Ross. decisamente agitati! grazie a te.

    RispondiElimina
  15. Salve Ernest spero di non averti spaventato con le mie battute scherzose (censurate) sull'amico Lino Giusti.
    Devi sapere che siamo abituati a prenderci in giro.
    Lino oltre che GRANDE è GENIALE ed ha senso dell'umorismo da vendere.
    Lo considero un amico ed un maestro e non gli mancherei mai di rispetto.
    Quindi non ti spaventare se dietro qualche suo o mio commento trovi battute scherzose, è il nostro modo di rincorrerci.
    Un saluto dal tuo amico Tiziano

    RispondiElimina
  16. @magocamillo. eh ma il gran maestro è il gran maestro!

    RispondiElimina
  17. Dovremmo cominciare a fare letture pubbliche del Grande Fratello e a regalare il libro a chi non l'ha letto. Del resto sul mio profilo blogger, dall'inizio, ci sono tre libri. Uno è questo di Orwell. C'entra poco ma voglio dirlo. Otto anni fa ho comprato l'edizione anastatica del manoscritto.

    RispondiElimina
  18. @alberto. hai assolutamente ragione, dovrebbe essere un testo da introdurre nelle scuole, per aprire gli occhi su quello che può succedere a un paese e che sta succedendo. Complimenti per l'edizione anastatica. Orwell ci aveva avvertiti.

    RispondiElimina
  19. Aggiungerei anche FAHRENHEIT 451 di Bradbury.

    A furia di inondare le edicole con le sue pubblicazioni, sta inculcando il suo personale vangelo.
    Mai visto un essere così disgustoso.
    Tina

    RispondiElimina
  20. @tina. anche quello è un gran libro... che avvertiva tutti.

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;