mercoledì 26 gennaio 2011

Quello che siamo e che non siamo



Ecco forse la differenza tra noi italiani e gli altri e tutta qui.
Pronti ad abbassare il capo davanti ai potenti, a tirare fuori magari la macchina fotografica per farsi riprendere con l'ultimo tronista di turno, pronti con la penna in mano per un autografo.
Abituati a qualsiasi loro azione, dichiarazione o sopruso (il video di Ancelotti è solo un esempio). Magari da noi nessuno avrebbe mostrato il biglietto al Capello di turno facendogli notare lo sbaglio.
Già.
Da noi si accetta ben altro come abbiamo visto non in questi giorni ma negli ultimi anni, quando abbiamo accettato il fatto che nel luogo dove dovrebbero essere rappresentati i nostri interessi, dove dovrebbe esserci l'eccellenza del paese, si sieda qualunque genere di personaggio che non ha niente a che fare con la politica e il bene del paese....



...carne fresca.
Non aggiungo altro.

14 commenti:

  1. Ernest, hai molta ragione sul conformismo italico.
    Stavo passeggiando lungo una stradina interna presso la piazza principale. Mi vedo supraggiungere il Berlusca e la sua scorta. Doveva recarsi ad un comizio in una sala teatrale poco distante ed avevano sbagliato strada. Cosa mi tocca, ho pensato, mi tocca incontrare questi e come faccio a togliermi da qui: non c'era scampo! Fortunatamente a circa quattro metri da me, il berlusca si accorge dell'errore e ordina il dietro-front! Era il periodo del B. quando era il capo di "forza italia". Posso assicurare che è più basso di me che sono alta 1,57. E che non ho e non avevo alcuna caratteristica di nota per il cavaliere, altrimenti avrebbe fatto aspettare tutta la platea...insomma ho avuto una certa influenza sulla puntualità del cavaliere in quel frangente. Tuttavia non mi è piaciuto il mio imbarazzo.
    La Zanicchi si esprime come quelle signore che si devono ingraziare gli uomini per ottenere le loro beneficenze: da sole non riescono a sopravvivere. E' sottomissione. Che cantasse invece di parlare così sguaiatamente. Unico punto a suo favore è il non essersene andata su richiesta del capo.
    Ieri l'altro ho fatto un altro commento che però non è passato. Anch'io ho avuto visite dai ministeri nel mo blog.
    Ciao :)

    RispondiElimina
  2. @Nounourse. mamma mia deve essere stata un'esperienza allucinante, io sinceramente non so dalla rabbia avrei un mancamento se lo vedessi.
    Si le parole della Zanicchi sono incommentabili.
    Sono andato a rivedere i commenti, il tuo si era perso non so perchè cmq ora l'ho ripubblicato credo che sia tutto a posto
    un saluto

    @dalle8alle5. qualunque direi!

    RispondiElimina
  3. Se gli piace la carne fresca, perché non va a fare il macellaio?

    RispondiElimina
  4. Che bel postribolo

    RispondiElimina
  5. @forsenontutti: il macellaio dici? ... non è quello che fa già?

    RispondiElimina
  6. Quello che siamo e che non siamo, è vero solo se ce lo autentica la TV. Senza di essa non esiste niente.

    Aveva ragione Popper: “Cattiva maestra televisione”

    RispondiElimina
  7. Quando si fa parte di una porcilaia non ci si può esprimere che con maialate.

    Chissà com'è felice la figlia della zanicchi nel vedere e sentire sua madre.
    Buona serata Ernest ;-))

    RispondiElimina
  8. questi hanno perso il controllo, ma se lo perdessimo noi?

    RispondiElimina
  9. Dovrebbero pagare ogni genere di errore personalmente, come qualsiasi altro 'normale' mortale! Poi sarebbe chiaro chi abbia veramente a cuore il paese e chi no! Tante potrone sarebbero liberate e in gran fretta! :(

    RispondiElimina
  10. Il tuo post commenta egregiamente la situazione.
    Qualunque mia parola sarebbe superflua.

    RispondiElimina
  11. @magocamillo. grazie mille mago!

    @petrolio. credo che ci sarebbero parecchi vuoti...

    @archimede mancato pitagorico. :)

    @harmonica. sarebbe anche l'ora...

    @alberto. un delirio istituzionalizzato.

    @tina. ma perchè non torna a fare ok il prezzo è giusto!
    un saluto Tina

    @nostradannus. quoto assolutamente Popper!

    @inneres auge. decisamente notevole!

    @forsenontutti. :) vero!

    @princi. il presidente fa tutto!

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;