mercoledì 4 maggio 2011

Dunque... cereali, ortaggi e anche un po' di bovini... Non è che posso conoscere tutti i Carneade del mondo!



Succedeva a scuola, succedeva sempre.
Alla cattedra, in piedi o seduti come pare usi adesso, davanti alla professoressa di geografia alzi la mano chi si ricordava i nomi dei presidenti, delle capitali, dei dittatori, e poi le date e le battaglie, quel circa che magari aggiungevamo per far vedere che almeno sapevamo il secolo.
E poi le corse nei corridoi per farsi interrogare sull'Europa dell'Est l'ultimo giorno di scuola magari per rimediare uno striminzito 5 e mezzo.
Come non ricordare poi il momento topico quando si arrivava al dunque...

"Bene, ora parlami un po' dell'economia del paese"
"Eh... si, un attimo"
"Si..."
"Ehm... dunque... l'economia si, niente è guisto ricordare l'industria siderurgica, manifatturiera, tessile e poiiiii... poiiiii... vediamo si si cereali, ortaggi, e..."
"Ehmmm!"
"...ci sono ci sono anche un po' di bovini... e ovini!"

...già si arrivava sempre li a questa favolosa cantilena quasi nenia in formato elenco economico che ci salvava a volte.

Questa volta però non è venuta in mente al ministro La Russa
D'altra parte non è che può conoscere tutti i dittatori del mondo.
Nemmeno fosse il ministro della Difesa.
Sta volta non ha funzionato...

"Lukashenko chi?"

...nemmeno la capacità di far finta, niente, il nulla nel nulla ricoperto da un involucro di fascismo mai sparito.
E poi come a scuola quando il prof si girava o magari entrava il bidello per una circolare via subito uno sguardo al secchione della classe in prima fila....

"Lukashenko chi è? Dai dai dopo di do due Tardelli e un Frando Causio!!!"

...e poi il terrore per essere beccato subito....

"Me la paghi, mi potevi avvisare! Ora te lo puoi scordare di finire l'album!"

Ministro chi?!?!?

23 commenti:

  1. lui conosce solo kalashnikov ...

    RispondiElimina
  2. Caro Compagno, la nota dolente e' l'applauso scrosciante che il pubblico imbelle di ballaro' inscena subito dopo la dimostrazione (se ce ne fosse ancora bisogno) di ignoranza del nariceLarussa.

    In qualsiasi altro stato europeo il pubblico avrebbe fischiato.

    Lo dico da anni, la Rai-Set non va' guardata, con buona pace di Vespa, Floris, Santoro, Annunziata, Paragone, Ferrara e combriccola varia.

    Ciao
    Zac

    RispondiElimina
  3. Fa sempre e comunque un po' di tristezza...

    RispondiElimina
  4. @notizie del futuro. a me più rabbia!

    @zacforever. ciao zac
    hai fatto bene a rimarcare questa cosa. Qui la si butta nel ridere invece di dire al ministro che forse in quanto ministro della difesa certe cose dovrebbe saperle oppure dimettersi. Ma non sia mai...

    @robydick. un suo amico quello.

    RispondiElimina
  5. Era uina battuta!
    Lui pagherebbe per avere un Lukashenko.
    Cristiana

    RispondiElimina
  6. Vogliamo parlare di tutte le figure di emme fatte dai vari ministri, sottosegretari e presidente del consiglio di questo governo?
    Questa è solo l'ennesima dimostrazione, e non serviva, che trattasi di dilettanti allo sbaraglio.
    Peccato che siano loro ad avere in mano le sorti del Paese.

    RispondiElimina
  7. L'immagine dello sfascio culturale di questo paese.
    L'immagine di un popolo che non vuole crescere.
    Milano dirà una volta per tutte se l'Italia vuole uscire da questa pantano.
    Se questa feccia vincerà le elezioni, l'Italia meriterà la fine che si è scelta.

    RispondiElimina
  8. tutto ebbe inizio con una ministro della pubblica istruzione, formato lavatrice,subito sparita dalla scena, dei tempi miei, che disse il famoso "ogni Pier sospinto" da allora è stato un eterno precipitare

    RispondiElimina
  9. Non dimentichiamo in italia le BARBABIETOLE DA ZUCCHERO, vero passepartout delle interrogazioni di geografia!
    E in quanto a Lukashenko... mi preoccupa che non ci si conosca, tra gente con una tale corresponsione di bellicosi sensi!

    @Amanda: "Pier sospinto"? VERAMENTE? CHI? CHI? :D

    RispondiElimina
  10. @regulus. effettivamente quelle c'erano sempre, caldo freddo...

    @amanda. Grande!!

    @magocamillo. lo spero davvero mago, che si inizi da Milano.

    @dalle8all5. secondo me se le mettiamo insieme viene fuori un'enciclopedia

    @cristiana. noi scegliamo amici particolari! :(

    RispondiElimina
  11. Cazzo ha da ridere Floris piuttosto.
    Un vero giornalista lo avrebbe torchiato sulla questione, impedendogli di svicolare.

    RispondiElimina
  12. chiedergli di essere esperto di politica internazionale è troppo. è già troppo chiedergli di essere esperto di qualcosa..

    RispondiElimina
  13. Chiedetegli la formazione dell'Inter di Helenio Herrera! Questa la dovrebbe sapere a memoria!

    RispondiElimina
  14. Me l'ha detto un mio collega stamani (e lui senza guardare la puntata). Strano però, visto che LUkashenko è un oppressore

    RispondiElimina
  15. Per fortuna guardo pochissmo la tv e mi risparmio certe miserie italiche, e/o, visto gli ospiti, anche della mia città ... ministro? Ma mi faccia il piacere!

    RispondiElimina
  16. io devo ancora riprendermi dal post di ieri su Giovanardi...come hai detto? caprini? caproni?

    RispondiElimina
  17. Mi ricordo che dopo un incauto "Felix Leo" anziché "Felis" ad un mio compagno di liceo venne chiesto (salto un passaggio logico) di recitare "Cappuccetto Rosso". Non sapeva neanche quella. Un po' come La Rissa. Solo che il mio amico era ed é persona affabile, serena e gentile.

    RispondiElimina
  18. quoto robydick, aggiungo che l'altra sera il nostro ministro ha ancora una volta sbagliato pusher ...

    RispondiElimina
  19. forse perchè gioca a sinistra ...

    RispondiElimina
  20. @giardigno. uhmm forse.

    @nientebarriere. decisamente sbagliato direi!

    @adrianoMaini. potrebbe provare così anche floris la prossima volta

    @sara. eh si Sara Giovi fa questo effetto!

    @alligatore. e fai bene!

    @inneresAuge. una tattica!

    @riverinflood. digiamo come direbbe fiorello!

    @lineaGotica. E' già tanto fargli domande direi!

    @web runner. e ma noi siamo così con i ministro ci piace scherzare, ricordate le performance televisive dei vari andreottti e Co.

    @cavaliere Oscuro. stiamo scavando stiamo scavando!

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;