mercoledì 14 settembre 2011

Traducetemi tutto... ma non le mie cazzate!.



Perchè in fondo nojos volevon propr quest.
Si tut sommat son 20 anni che les italiens se ne sbatt altamente le cojon de tut quello che va a faire quest'homme.
Quindi pourquoi arrabbiarsi, puorquoi prendersela tanto, indignè, arrabbiè, legalitè, fraternitè... tut sommè.
Viviam col sorriso sul le labbra che l'ottimism aiuta a vivre!!!
Che l'ottimism te fa gagnè tant palanche!
Che l'ottimism aiuta les audascì e confort les debol, che non devono esistere.
E poi garcon, comme se dice, basta con cette domand, basta con cette allusion, basta con cette injuste accuse sul premier che fugge via come una Ferrarì per andara a parlè 5 minute a Bruxelles! Pourquoi uno hor non può aller a prendre un cavolino?!?!?
Une croissant?!
Une zuppa?!?
Insomma l'invidià fa mal al paese e cette non va bene.
Anzi la mejeur cosà per le futur sarà annullè le vojage dei jornalistì italiens che scass le maron.
Naturalmente silviouplait!

22 commenti:

  1. silviouplait è geniale...
    dài, per una volta ridiamo per non piangere...
    e come direbbe Totò: "Esequie, di nuovo esequie".

    RispondiElimina
  2. HAHAHAHAHAHAHAHA!
    Un tradusion fantastic! Tous le monde finalmant conosian l'abilitè de silviò.
    Sarkozy ciapà sù e porta a cà.

    RispondiElimina
  3. non saranno accettate domande da parte dei giornalisti: non sia mai! a parte che nutro dei dubbi anche sul fatto che ci siano ancora giornalisti in grado di fare le domande "giuste".

    RispondiElimina
  4. Ernest ma parli in carrarino!

    RispondiElimina
  5. @Sara. Oh mamma! Perchè è così?

    RispondiElimina
  6. Lo dico sempre: ci lascerà in mutande...le veline senza!

    RispondiElimina
  7. chè ormai anche dire non facciamoci riconoscere è superfluo

    RispondiElimina
  8. La tua traduzione fa anche più ridere (amaramente) del monologo di Crozza di ieri sera a Ballarò!

    RispondiElimina
  9. tra l'altro dal comportamento del presidente si capisce benissimo che non vedeva l'ora che lo psiconano si togliesse dalle scatole!

    RispondiElimina
  10. Ho aperto un nuovo blog di cinema dove ognuno può collaborare scrivendo "recensioni", passa se ti va: http://onewordaboutcinema.blogspot.com/

    A presto!

    RispondiElimina
  11. Une sorte de style italien du porc!

    RispondiElimina
  12. ahahahah.. rido per non piangere... è incredibile che sia vero eppure lo è..

    RispondiElimina
  13. NanninLoy ne avrebbe tirato fuori un cortometraggio.

    Ciao
    Zac

    RispondiElimina
  14. ernest, te s'è propri suspetùs... ahah!

    RispondiElimina
  15. Je pense qu'il a fait une figure de merde ... et en Italie avec lui!

    Questo, invece, è quello che ha pensato la Merkel: ich denke er hat einen Wert von Scheiße ... und Italien mit ihm! Lo stesso significato di cui sopra! Però, ha aggiunto: Jetzt mache ich ihm das Böse che significa "adesso gli faccio male!!

    Mi sembra chiaro come le tue (per niente) cazzate!

    Buona serata Ernest e ciao!!

    RispondiElimina
  16. ^_________^

    eheheheh è vero quante ne abbiamo bevute dette in italiano senza bisogno di traduzione .... gli italiani sono un popolo di santi... soprattutto se stanno lontani dalla corruzione della politica ;-)

    RispondiElimina
  17. Finirà che si ridurrà a parlare proprio così!

    RispondiElimina
  18. Non ne posso più; noto delle notevoli somiglianze con il Menem pre fallimento argentino, solo che quest'ultimo aveva più capelli....

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;