domenica 25 settembre 2022

Neri non per caso

Ignoranza e fascismo al potere.

Il pensiero va a coloro che ci liberarono sacrificando la loro vita per tutti noi, ora dimenticati.

Abbiamo il dovere di stare vicino a chi da stasera si sentirà più solo e discriminato, assicurando che vigileremo ogni giorno sulla Costituzione, i diritti e la democrazia del nostro paese.

13 commenti:

  1. Abbiamo il dovere di stare vicino a chi da stasera si sentirà più solo e discriminato, assicurando che vigileremo ogni giorno sulla Costituzione, i diritti e la democrazia del nostro paese.
    Concordo! E' un dovere che abbiamo oggi e avevamo a prescindere dai risultati elettorali, quando moltissime persone sono state private dei diritti e della democrazia, facendole sentire sole e discriminate.

    RispondiElimina
  2. Era prevedibile. Del resto paga la perdita elettorale chi ha governato in questi anni molto difficili.
    Ci sono anziani che vivono in condizioni di disagio quotidiano, gli vai a dire che gli verrà aumentata la pensione a 1000 euro, cosa pretendiamo che facciano?

    RispondiElimina
  3. Abbiamo il dovere di vegliare sui diritti e sulla Costituzione. Lo dobbiamo a quei 100000 uomini morti per dare a noi la libertà. Ma so che gli Italiani non sono di estrema destra e in fondo l’astensionismo è stato il vero vincitore. Gli italiani che non hanno votato li capisco però c’è anche da dire che se fossero andati a votare forse la destra tutti questi voti non li avrebbe presi.

    RispondiElimina
  4. Mettiamola così:ci sarà una donna che ci comanderà,non sai mai...

    RispondiElimina
  5. Concordo con te, ma veniamo da 2 anni di diritti subdolamente calpestati da questo presunto sistema democratico.
    Faccio notare che poi questa gran vittoria in termini numerici proprio non c'è stata.

    RispondiElimina
  6. Semplice e preciso, non posso che essere d'accordo con te. Restiamo umani e solidali, questo mondo ne ha bisogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, mi sono accorta solo ora che il mio commento è uscito "anonimo". lo rimetto.
      Semplice e preciso, non posso che essere d'accordo con te. Restiamo umani e solidali, questo mondo ne ha bisogno.

      Elimina
  7. E' da una settimana che non penso ad altro Luca, pur evitando sapientemente ogni telegiornale. Sono molto preoccupato dei diritti che abbiamo conquistato in tanti anni che potrebbero essere smantellati! E sono arrabbiato per quei diritti sacrosanti per i quali abbiamo combattuto in questi anni e che invece non verranno mai concessi nei prossimi anni! Spero che mi passi presto 🙄

    RispondiElimina
  8. Sì restiamo umani e solidali ... e sempre molto attenti a cosa succede. Stiamo in campana!

    RispondiElimina
  9. Sono più che d'accordo con te!Mi piace molto il tuo background,dove lo hai trovato-Sono anni che cerco uno simile.Grazie e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  10. Purtroppo c'è quasi nulla prevenzione riguardo ai terremoti. Così come c'è poca prevenzione riguardo ad altri fenomeni che possono causare tragedie. E quando le tragedie succedono si parla e si parla di prevenzione ma sono solo parole.

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;