lunedì 29 aprile 2019

Capelli al vento


Francamente non ricordo se si trattava di "sintesi della tecnica esclusiva", mi ricordo però che ne andavo fiero. Il mio primo motorino, comprato usato, per 800mila lire, grazie anche ad una vincita al lotto. Avevo sognato le percentuali di voto alle elezioni, probabilmente avevo mangiato pesante.  Cinquantino color nero, con sopra il parafango anteriore dipinto il Che. 
Il mio primo approccio però con un motorino è stato su quello di una mia compagna di classe. Dovevamo andare tutti insieme con la compagnia su a Forte dei Ratti prendendo una stradina molto ripida. La prima volta alla guida. Chissà probabilmente è il mio destino visto che anche la prima volta al volante è avvenuta in un contesto di difficoltà 10, ovvero con le doglie come musica di sottofondo. 
Tornando indietro a quella prima corsa, ricordo di aver guidato bene ma di aver concluso il tragitto dentro una pozzanghera proprio davanti al forte. Una sorta di atterraggio di emergenza. 
Del mio primo Si invece ricordo le partenze con la pedalata, oppure quelle in discesa con tanto di scatto per la messa in moto. Per non parlare delle giornate d'estate con in capelli al vento, ora sarei fermo ogni momento a togliermi gli insetti dagli occhi. 
Magari quando si è giovani i moscerini ti evitano, chi lo sa.

14 commenti:

  1. Quando si è giovani è strano/ poter pensare che la nostra sorte venga e ci prenda per mano/che i moscerini ci evitino/e noi voliamo in alto come un aeroplano ... sempre piacevoli amarcord, Ernst, che ne richiamano altri. Saludos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già, ci sono immagini che ne richiamano altre, odori, suoni e voci.

      Elimina
  2. Quanti ricordi! Che nostalgia!

    RispondiElimina
  3. Ehehe, quando si è giovani non si hanno preoccupazioni... figuriamoci due moscerini XD
    Bei ricordi, bel post!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanto è vero! da giovani non prendi in considerazione le preoccupazioni o meglio sono di un altro livello

      Elimina
  4. ... gli eroi son tutti giovani e belli...

    RispondiElimina
  5. "Magari quando sei giovane i moscerini ti evitano" 😀😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhh ora appena tiro su la visiera del casco inizia la lotta tra me, i miei occhi e i moscerini

      Elimina
  6. Mai guidato una moto ma ho fatto alcune volte il passeggero da giovane ed anch'io non ricordo i moscerini. Forse ne esistevano di meno rispetto ad oggi, potrebbe essere una possibilità :-)))

    RispondiElimina
  7. Mai guidato una moto o un motorino, ma ho fatto, nella prima, da passeggero da giovane alcune volte e non ricordo moscerini sulla mia faccia. Forse anni fa ne esistevano meno rispetto ad oggi, potrebbe essere una possibilità :-)))

    RispondiElimina
  8. Ciao Ernest,bellissimi questi ricordi. Io che sono un vecchietto ricordo il mio primo motorino,un Motom rosso a 3 marce.era il lontano 1961m
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  9. Bei ricordi. Il mio primo motorino fu un Benelli, che mi accompagnò in tante belle avventure. Il fatto è che lo conservo ancora. Un giorno o l'altro lo tiro fuori.

    RispondiElimina

Latest Tweets

 
;